Alette di pollo con tandoori masala e sesamo

PREPARAZIONE: 25 minuti COTTURA: 30 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Alette di pollo con tandoori masala e sesamo
LA PREPARAZIONE

PRESENTAZIONE

Le alette di pollo con tandoori masala e sesamo sono un secondo piatto facile e veloce da realizzare: in meno di un’ora porterete in tavola una vera squisitezza, appetitosa e piccante! La piccantezza e la colorazione vengono date dal Tandoori masala, una miscela di spezie indiane molto profumata, fragrante e piccante ideale per cucinare il pollo. La nota originale sono i semi di sesamo sparsi sulle alette di pollo: croccanti e tostati renderanno questo piatto ancora più goloso.

Servite le alette di pollo con spicchi di focaccia e accompagnate con patate arrosto oppure con una fresca insalata mista.

 

PROCEDIMENTO

Pulite bene le alette di pollo, fiammeggiatele se ci sono delle piumette e poi sciacquatele sotto acqua fredda corrente. Asciugatele tamponando con carta assorbente da cucina o con un canovaccio pulito. Quindi tagliatele in tre pezzi incidendole sulle giunture.

Versate l’olio extravergine di oliva sul fondo di una pirofila.

Aggiungete il tandoori masala.

Mescolatelo e poi adagiatevi i pezzi di alette di pollo.

Rigiratele nel condimento in modo che si insaporiscano bene e lasciatele riposare per 15 minuti.

Nel frattempo accendete il forno a 180 gradi e lasciatelo scaldare. Quindi spolverizzate le alette di pollo con i semi di sesamo.

Infornate e lasciate cuocere per 15 minuti. Poi estraete dal forno e girate le alette.

Spolverizzatele ancora a piacere con semi di sesamo e rimettete nel forno.

Fate cuocere ancora per 15 minuti ed estraete dal forno.

Distribuite in piatti singoli e cospargete con il fondo di cottura. Servite in tavola le alette di pollo con tandoori masala e sesamo ben calde. Buon appetito!!!

 

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI
(Porzioni 2)

    6 alette di pollo

    2 cucchiai di olio extravergine di oliva

    2 cucchiai abbondanti di tandoori masala

    semi di sesamo q.b.

Fai il login e salva tra i preferiti questo post