L’aperitivo di Simone Rugiati comincia così. La sua proposta da replicare a casa

Lo chef Simone Rugiati ci propone un aperitivo a base di verdure semplice da replicare a casa, ma di grande effetto. Ecco come prepararlo.

l'aperitivo di Simone Rugiati ricetta veloce
Simone Rugiati (Foto Instagram @simonerugiati)

Lo chef fiorentino Simone Rugiati, conduttore televisivo di “Cuochi e fiamme”, ci ha lasciato una nuova perla, perfetta da replicare anche a casa: l’orto crudo e stracchino all’antica.

Grande sostenitore delle materie prime, Rugiati propone spesso piatti apparentemente semplici, dove in realtà dietro c’è un grande studio per rielaborare con rispetto le materie prime ed esaltarle, in particolare le verdure.

In questo aperitivo, lo chef utilizza delle verdure, che ha poi magistralmente abbinato a dello stracchino artigianale a latte crudo, una vera chicca, una golosa bontà perfetta per stupire tutti i vostri amici!

Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e il procedimento per realizzare l’aperitivo di Simone Rugiati.

Orto crudo e stracchino all’antica, ingredienti e procedimento

Lo chef Simone Rugiati ci propone questo aperitivo, perfetto anche da servire come antipasto, un piatto raffinato e scenico, di cui non potrete più fare a meno!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Simone Rugiati il suo piatto preferito è assurdo: “Ne vado ghiotto!”. Fan senza parole

l'aperitivo di Simone Rugiati ricetta veloce
L’aperitivo di Simone Rugiati (Foto di stefania57 AdobeStock)

INGREDIENTI (dosi per 4 persone)

  • 2 zucchine
  • 1 peperone rosso
  • 2 pomodori maturi
  • 4 ravanelli
  • 200 gr di stracchino artigianale a latte crudo
  • 1 mazzetto di rucola
  • 1 mazzetto di erba cipollina
  • 1 mazzetto di origano secco
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Pepe nero q.b.

PROCEDIMENTO (circa 15 minuti)

Per realizzare questo aperitivo a base di verdure iniziamo occupandoci dei pomodori quindi laviamoli, tagliamoli tutti a bastoncini e poi mettiamoli a scolare su un colino, ricordandoci però di raccogliere i succhi.

Ora prendiamo le zucchine, laviamole e tagliamole a fettine molto sottili, e facciamo la stessa cosa con i ravanelli e la rucola. Prendiamo poi un contenitore, aggiungiamoci acqua fredda con ghiaccio e immergiamo le zucchine, i ravanelli e la rucola. In questo modo le verdure rimarranno lucide e croccanti.

Laviamo e puliamo ora il peperone, priviamolo dei semi e tagliamolo in pezzi, poi versiamolo in una ciotola. Aggiungiamo anche l’acqua del pomodoro, il sale, l’origano, il pepe e l’olio extravergine versato a filo, poi con un frullatore ad immersione frulliamo fino a creare una salsa emulsionata.

Scoliamo le verdure immerse nell’acqua e asciughiamole bene. Stendiamo quindi su una teglia le zucchine, condiamole con sale, pepe e olio extravergine e farciamole con una pallina di stracchino. Quindi arrotoliamole e leghiamole con un filo di erba cipollina.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Il Panettone rivisitato di Simone Rugiati è sublime: mango fresco e ganache al cocco, wow!

l'aperitivo di Simone Rugiati ricetta veloce
L’aperitivo pronto per essere servito (Foto di stefania57 AdobeStock)

Passiamo infine all’impiattamento: versiamo delle gocce di peperone sul piatto, mettiamo poi i rotolini di zucchine farciti di stracchino e decoriamo con la rucola, i pomodori e i ravanelli. Aggiungiamo pepe e origano e il nostro orto crudo e stracchino all’antica è pronto per essere servito!