Beve un cucchiaio di aceto di mele nell’acqua tutti i giorni,ecco…

Beve un cucchiaio di aceto di mele nell’acqua tutti i giorni,ecco cosa succede

L’aceto di mele può essere un ingrediente molto prezioso sulla vostra tavola, ma innanzitutto bisogna conoscere meglio le sue proprietà per apprezzare questo prodotto a volte troppo sconosciuto e respinto.

aceto di mele

Secondo alcuni studi avrebbe un buon potere dimagrante, è astringente e aiuta a tenere a freno lo stimolo della fame.

Inoltre rafforza il sistema immunitario, impedisce la formazione di calcoli all’apparato urinario ed è un ottimo antiossidante capace di bloccare l’attività dei radicali liberi.

Basti pensare che Ippocrate, il padre della medicina moderna, lo consigliava oltre 2000 anni fa ai suoi pazienti per alleviare certi disturbi e per disinfettare le ferite.

 

Ecco quali sono i motivi per cui l’aceto di mele fa dimagrire e come inserirlo nella dieta:
  • Riduce la velocità con cui è rilasciato il glucosio nel sangue dall’intestino ossia riduce l’ormone insulina che aiuta all’immagazzinamento dei grassi. Quando c’è un eccesso di insulina nel sangue è impossibile perdere peso. Il corpo conserva il grasso anche se comunque state a dieta. L’aceto di mele è utile proprio per questo.
  • L’aceto di mele stimola il metabolismo attaccando le riserve di grasso favorendo cosi la loro eliminazione.

Ecco la dieta da seguire per perdere peso con l’aceto di mele:

  • 1 settimana: 1 cucchiaino di aceto di mele in mezzo bicchiere d’ acqua 10 minuti prima di pranzo e cena, questo aiuta a far accelerare il metabolismo.
  • 2 settimana: invece di 1 solo cucchiaino passate a 2 cucchiani.
  • 3 settimana: 3 cucchiani prima dei pasti.

Prima di ogni pasto prendete questo composto, l’aceto di mele è un alimento dalle molteplici proprietà, vi aiuterà a depurare l’organismo, ad eliminare le tossine, a migliorare la circolazione sanguigna, a ridurre l’ipertensione e ad alcalinizzare il corpo.

Effetto dimagrante L’aceto di mele secondo alcuni studi favorirebbe la regolazione della glicemia, in quanto capace di ridurre la velocità con cui viene rilasciato il glucosio nel sangue. In questo modo viene rilasciata una minor quantità dell’insulina, l’ormone responsabile di accumulare grassi. Ciò è dovuto alle proprietà dell’acido acetico che potrebbe avere un ruolo fondamentale nell’inibire l’attività di alcuni geni che promuovo l’immagazzinamento dei lipidi. Due cucchiaini diluiti in un bicchiere d’acqua dieci minuti prima dei pasti aumenta il senso di sazietà e aiuta a mangiare di meno. Il suo uso regolare abbassa i livelli di zucchero nel sangue.

Continuare con 3 cucchiaini prima dei pasti e non aumentare la dose, vi aiuterà a perdere circa 2 kg a settimana se abbinato ad un regime alimentare sano e vario.

Ricordatevi che l’aceto di mele fa dimagrire in modo sano e senza ricorrere a diete restrittive e nocive per il nostro organismo.

L’esercizio fisico vi aiuterà a perdere ulteriore peso cosi come eliminare gli zuccheri raffinati dalla nostra alimentazione.  Inoltre il nostro consiglio è quello di bere almeno 2 litri di acqua al giorno.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post