Biscotti alle amarene, una ricetta tipica della tradizione napoletana. Buonissimi!

I biscotti alle amarene sono tipici della tradizione napoletana, morbidi e buonissimi. Ecco come realizzarli secondo la tradizione.

Biscotti alle amarene ricetta
Biscotti alle amarene, la ricetta tradizionale napoletana (foto di New Africa AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

I biscotti alle amarene sono dei biscotti tipici della tradizione napoletana, famosissimi e immancabili da trovare nelle pasticcerie della città partenopea.

Dei dolcetti golosi e morbidissimi, con un ripieno alle amarene, dolce e davvero delizioso. Una golosità che vi farà venire l’acquolina in bocca!

La ricetta è semplice da seguire, e seguendola passo dopo passo otterrete gli stessi biscottini che troverete nelle pasticcerie di Napoli!

Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e il procedimento per realizzare questi biscotti golosi.

Biscotti alle amarene, ingredienti e procedimento

I biscotti alle amarene si conservano chiusi in un sacchetto a temperatura ambiente, e vanno consumati entro 3-4 giorni.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Biscotti alle amarene ricetta
Impasto di pasta frolla (Foto di Alessandro Capuzzo AdobeStock)

INGREDIENTI

  • 300 g farina 00
  • 100 g zucchero
  • 2 uova
  • 100 g burro
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci
  • Marmellata q.b.

Per il ripieno:

  • 200 g di amarene con sciroppo
  • 220 g biscotti
  • 1 cucchiaino di cacao amaro in polvere

PROCEDIMENTO (circa 50 minuti + i tempi di riposo)

Per realizzare questa ricetta, per prima cosa prendiamo una ciotola e al suo interno mettiamo lo zucchero con il burro morbido e infine la farina setacciata.

Impastiamo per bene fino ad ottenere un composto sabbioso, quindi a questo punto aggiungiamo anche le uova ed il lievito.

Continuiamo ad impastare fino a che avremo un panetto omogeneo, poi avvolgiamolo nella pellicola e lasciamo riposare in frigorifero per 30 minuti.

Nel frattempo, scoliamo le amarene dallo sciroppo e frulliamole in un mixer, poi trasferiamole in una ciotola. Aggiungiamo anche i biscotti tritati finemente ed il caco, quindi mescoliamo per bene fino ad amalgamare gli ingredienti.

Ora trasferiamo il composto sulla pellicola trasparente e richiudiamola formando un salsicciotto, poi mettiamolo in freezer per 1 ora.

Riprendiamo la pasta frolla dal frigorifero, stendiamola tra due fogli di carta forno fino ad ottenere un’altezza di circa 3 mm e formiamo un rettangolo di circa 20 cm per 40.

Riprendiamo il salsicciotto congelato di amarene e sistemiamolo al centro della sfoglia; quindi, richiudiamola su sé stessa con l’aiuto della carta forno con le amarene all’interno, sigilliamo con le mani la chiusura e mettiamolo in freezer per circa 2 ore.

Trascorso il tempo indicato tiriamo fuori dal freezer e tagliamo in pezzi di circa 3 cm, sistemiamoli su una teglia e sulla superficie pratichiamo dei taglietti dove andremo a mettere della marmellata.

Biscotti alle amarene ricetta
Amarene (foto di Sergiogen AdobeStock)

Inforniamo a 180° per circa 10 minuti; quindi, una volta cotti sforniamoli e lasciamoli raffreddare, dopodiché sistemiamoli su un vassoio da portata e serviamoli in tavola!