Brioches all’acqua

PREPARAZIONE: 60 minuti COTTURA: 25 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Brioches all’acqua
LA PREPARAZIONE

 

Condividi sui social
1

Versate la farina in una ciotola, aggiungete il lievito sciolto in un po’ di acqua tiepida e mescolate. Unite il miele a filo, la scorza grattugiata di un limone e amalgamate il tutto. Addizionate l’olio di semi e lavorate fino a quando questo non sarà assorbito e avrete un impasto morbido e omogeneo. Qualora risultasse appiccicoso aggiungete un po’ di farina. Avvolgete nella pellicola trasparente, coprite con un panno e fate lievitare per un paio di ore nel forno spenti con la luce accesa, in modo che il suo volume raddoppi.

2

Terminata la lievitazione dividete l’impasto in parti di 50 grammi ciascuna o poco più e date una forma sferica. Adagiate le brioches su una teglia da forno rivestita con carta da forno, rivestite con un panno e lasciate lievitare ancora per 60 minuti.

3

Intanto preparate lo sciroppo mettendo acqua e zucchero in un pentolino, fate bollire a fiamma bassa fino a quando lo zucchero non sarà ben sciolto, togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.

4

Trascorso il periodo della seconda lievitazione spennellate le brioches con lo sciroppo e fate cuocere in forno statico già caldo a 180° C per circa mezz’ora, fino a quando non saranno ben dorate.

5

Al termine della cottura lasciate raffreddare a temperatura ambiente e spolverate con zucchero a velo prima di servirle. Buon appetito a tutti con le brioches all’acqua.

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI
(Porzioni 8)
    • 57 gr di miele
    • 260 gr di farina
    • La scorza grattugiata di un limone
    • 8 gr lievito di birra
    • 30 ml olio di semi
    • 120 ml di acqua

    Per spennellare:

    • Un cucchiaio di zucchero
    • 100 ml di acqua

Fai il login e salva tra i preferiti questo post