Bruno Barbieri, la sua aglio olio e peperoncino ha un ingrediente segreto: ora lo sanno tutti

Lo chef Bruno Barbieri ne sa una più del diavolo, ogni piatto è un viaggio fatto di studi, passione, tecnica e tanto ma tanto amore.

bignè fritti e caramellati
foto YouTube

Lo chef Bruno Barbieri nel corso della sua carriera è stato insignito da ben 7 stelle Michelin, al momento in Italia è secondo a Enrico Bartolini. Bruno è cresciuto a Bologna, a casa dei nonni ha imparato a produrre e trasformare le materie prime, infatti essendo una famiglia di contadini, questi producevano, latte, formaggi, salumi e conserve.

Tanto amore ma anche tanto rispetto per gli alimenti, lo chef ha iniziato a cucinare all’età di 17 anni e da quel momento non si è più fermato. Ha girato il mondo in lungo e in largo per imparare nuove tecniche e raggiungere la perfezione.

Aglio, olio e peperoncino, polvere di pane, insalata di asparagi e piselli alle spezie

Una proposta a dir poco spaziale che potrai replicare anche tu tutte le volte che vorrai. Segui passo passo la ricetta per essere come lo chef Bruno Barbieri.

aglio, olio e peperoncino
aglio, olio e peperoncino

Ingredienti per 4 persone:

Per l’aglio e l’olio

2 spicchi di aglio in camicia

200 ml di olio evo (extravergine di oliva)

10 gr di burro

50 gr di peperoncino fresco

3 gr di peperoncino secco

60 gr di brodo vegetale o acqua di cottura della pasta

Per l’insalata di asparagi e piselli

200 gr di piselli freschi

200 gr di punte di asparagi

3 foglioline di menta

4 bacche di cardamomo

0,5 gr di zenzero fresco

20 gr di olio evo

sale e pepe q.b.

Per il pane bruschettato

150 gr di pane

30 gr di olio evo

1 spicchio di aglio

1 foglia di alloro

1 rametto di timo

sale e pepe q.b.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Sei incinta ma non vuoi rinunciare alla carbonara? Questa ricetta fa al caso tuo

Procedimento:

In una padella antiaderente mettete l’olio, il burro, il peperoncino a fettine e l’aglio a lamelle. Fate soffriggere a fiamma vivace, quando si sarà imbiondito l’aglio ed il burro sfumate con brodo vegetale o acqua di cottura. Quando il brodo si sarà asciugato spegnete e tenete la salsa da parte.

In una pentola mettete il cardamomo schiacciato e cuoceteci i piselli con le punte di asparago, dovranno essere al dente. Trascorso il tempo necessario tuffateli in acqua e ghiaccio per bloccare la cottura ed ottenere un verde brillante. Scolateli dopo 2/3 minuti ed insaporiteli con olio, sale, pepe e zenzero.

Tritate il pane con il coltello, scaldate una padella antiaderente con olio, aglio e spezie, fate soffriggere per qualche secondo ed aggiungete il pane, aggiustate con sale e pepe.

Quando la pasta sarà cotta al dente, insaporitela nella cremina di aglio ed aggiungete un pò di acqua di cottura. Fuori dal fuoco aggiungete una parte del pane e mescolate bene. Impiattate la pasta, aggiungete altre briciole di pane e guarnite con i piselli e gli asparagi.