Budino di riso allo zafferano

PREPARAZIONE:20 minuti COTTURA:40 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Budino di riso allo zafferano

LA PREPARAZIONE
di Ivana Tramontano
INGREDIENTI

     

    1

    In un mortaio pestate i pistacchi sgusciati e tagliati a striscioline e il cardamomo privato del guscio.

    2

    Dopo aver ottenuto una sorta di poltiglia mettete da parte e iniziate a lavare il riso sotto acqua tiepida per 3 o 4 volte in modo da far scaricare l’amido, poi versate il riso in una pentola dove avrete versato 500 g di acqua e un pizzico di sale. Fate bollire, abbassate la fiamma e fate cuocere per circa mezz’ora mescolando di tanto in tanto e con il coperchio chiuso.

    3

    Mescolate 100 g di acqua con lo zucchero semolato e aggiungete al riso, mescolate per bene e fate cuocere altri 5 minuti.

    4

    In una terrina sciogliete lo zafferano in 50 g di acqua calda e mescolate con un cucchiaino.

    5

    Aggiungete il burro a pezzetti nel riso e le mandorle tagliate a striscioline, poi unite anche l’acqua con lo zafferano e girate ancora.

    6

    Addizionate anche il composto di pistacchi e cardamomo e infine l’acqua di rose (o l’acqua ai fiori d’arancio).

    7

    Fate cuocere per altri 5 minuti e continuate a mescolare, al termine della cottura versate il riso in cinque o sei coppette, aggiungete della cannella in polvere e lasciate in frigo per almeno 3 o 4 ore prima di poter servire il vostro budino di riso allo zafferano. Se volete conservarlo per il giorno dopo vi consigliamo di coprire le coppette con della pellicola trasparente e di consumare non oltre i tre giorni.

    Attiva modalità lettura

    Fai il login e salva tra i preferiti questo post