Casoncelli

PREPARAZIONE: 60 minuti COTTURA: minuti
DIFFICOLTA': Media COSTO: Medio
Casoncelli
LA PREPARAZIONE

 

1

Prepariamo inanzitutto la pasta a fresca all’uovo mettendo in una ciotola la farina e tenendone da parte circa 50 g da aggiungere solo a bisogno e le uova. Impastiamo con le mani nella ciotola e poi su una spianatoia. Il tutto con energia per almeno 10 minuti, fino ad ottenere un impasto sodo ed elastico. Creiamo una palla, foderiamola con pellicola trasparente e lasciamola riposare a temperatura ambiente per mezzora.

2

Tocca al ripieno: poniamo l’uvetta in ammollo in acqua calda per 10 minuti ed intanto puliamo le biete. Spuntiamo la base del gambo e tagliamo il resto delle foglie. Scaldiamo poco olio sul fondo di un tegame e mettiamo le biete a fuoco lento per qualche minuto.

3

nel mixer adagiamo carne trita di manzo e carne di maiale, con le biete cotte, il pangrattato e il grana. Uniamo anche gli amaretti interi e tritiamo fino ad ottenere un composto fine. A questo andrà aggiunta la scorza grattugiata di limone, con anche il prezzemolo e l’uvetta ammorbidita e ben scolata.

4

Regoliamo con sale e pepe, amalgamando fino ad ottenere un composto omogeneo da trasferire in una sac-à-poche. Ora prendiamo la pasta all’uovo riposata e dividiamola in un paio di panetti più piccoli. Tiriamo la sfoglia con l’aiuto di un tirapasta fino ad ottenere delle sfoglie di 1 mm di spessore. Tagliamo la sfoglia nel senso della lunghezza per ottenere strisce larghe circa 4-5 cm.

5

Usando la sac-à-poche distribuiamo lungo la striscia delle noci. Con uno spruzzino o con un pennello inumidito bagniamo con acqua la pasta intorno alla farcia per renderla più adesiva. Il lembo superiore della striscia di pasta va ripiegato sulle noci di farcia e fatto aderire ad esse con pressioni delle dita, prestando attenzione a far fuoriuscire bene l’aria in modo che non si formino bolle all’interno dei casoncelli.

6

Con un coppapasta festonato dal diametro di 6 cm e diamo forma ai ravioli. Inumidiamoli con un po’ d’acqua, quindi pizzichiamoli in corrispondenza del ripieno e ripiegamoli verso il bordo festonato del semicerchio.

7

Con una leggera pressione l’impasto inumidito va fatto aderire per formare i casoncelli da adagiare su un vassoio infarinato. Andranno fatti riposare 25-30 minuti prima di procedere con la cottura. I casoncelli cuociono in 5-6 minuti in acqua bollente salata. Infine, una volta scolati, possono essere conditi a piacimento.
casoncelli

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI
(Porzioni 6)

    Farina 00 300 g
    Uova (circa 3 medie) 165 g
    Pangrattato 30 g
    Grana padano grattugiato 20 g
    Vitello (macinato) 150 g
    Maiale (macinato) 150 g
    Prezzemolo 3 g
    Bietole 150 g
    Amaretti 15 g
    Olio extravergine d’oliva 10 g
    Uvetta 20 g

Fai il login e salva tra i preferiti questo post