Castagne in “piccaggetta”, super veloci e facili da sbucciare

Uno dei simboli dell’autunno, le castagne in piccaggetta sono buonissime e con questo metodo si sbucciano con una facilità e velocità assolutamente da provare. Ecco come si fa.

castagne forno ricetta
Castagne al forno (Pinterest – paolomarzi-blogspot.com)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Cornetti Kinder bigusto, la brioche per iniziare al meglio la giornata. Buoni come gli originali
  2. Polpette di zucca al forno un antipasto sfizioso che accontenta anche i vegetariani
  3. Olio evo, per essere di qualità da oggi deve avere questo marchio

Siamo ormai ad autunno inoltrato e le castagne si trovano nel loro periodo migliore. In qualsiasi modo vengono cucinate sono super invitanti e affascinano con il loro sapore delicato e pastoso.

Frutto ricco di sali minerali, in particolare di potassio, magnesio, fosforo, calcio e ferro, le castagne sono le regine di questa stagione e regalano una notevole carica di energia.

Contengono anche amidi e vitamine, tra cui spiccano la C e alcune del gruppo B. Spesso si pensa che siano un alimento calorico, ma in realtà l’apporto di calorie varia in base al metodo di cottura.

Si calcola che su 100 g di prodotto  se sono fresche hanno solo 100 calorie, che passano a 120 se vengono bollite. Quelle più caloriche sono le castagne secche con ben 300 calorie per lo stesso peso e se sono arrostite nel hanno invece circa 190.

Tra i modi con cui solitamente si usa cucinarle uno tra i più comodi è sicuramente al forno. In questa ricetta vi mostriamo un modo estremamente semplice per cuocerle in pochissimi minuti e soprattutto per sbucciarle senza nessuna fatica.

Usando il forno a microonde i tempi si abbreviano di molto. Certo, se c’è la necessità di prepararne in grande quantità bisogna cuocerle in più volte, ma bastano solo 8 minuti e sono pronte.

Per ammorbidire la buccia e per facilitare la fase successiva, quella di sbucciarle, ecco i passaggi da seguire e soprattutto l’uso di un oggetto: la piccaggetta.

Ingredienti e preparazione delle castagne in piccaggetta

La piccaggetta non è altro che il canovaccio o strofinaccio che dir si voglia secondo il dialetto ligure. Ecco quando usarlo e come risulta utile. Dopo aver provato a far le castagne così non lascerete più questo metodo.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

castagne forno ricetta
Strofinacci da cucina (Pinterest – homemadebygipagipa-blogspot.com)

INGREDIENTI (per 6 persone)

  • 1 kg di castagne
  • Acqua q.b.

PREPARAZIONE (25 minuti circa)

La prima cosa da fare è mettere le castagne in una ciotola e ricoprirle di acqua. Lasciarle così in ammollo per circa 15 minuti. Poi con un coltello fare una piccola incisione su ogni castagna, né troppo leggera né troppo profonda.

Quindi disporre le castagne in una teglia adatta ad andare in forno a microonde e azionare a 1000 W per 5 minuti completando poi con la funzione grill per altri 3 minuti.

In alternativa, se nel vostro forno non dovesse esserci la funzione grill andrà benissimo lo stesso lasciarle per 8 minuti alla temperatura indicata.

castagne forno ricetta
Castagne (foto di Couleur da Pixabay)

Appena estratte dal forno avvolgerle subito in uno strofinaccio pulito e attendere così che si intiepidiscano leggermente in modo da poter essere maneggiate per sbucciarle. Sarà molto più agevole e verranno via dalla buccia facilmente.