Ciambelline al forno

PREPARAZIONE: 5 minuti COTTURA: 10 minuti
Ciambelline al forno: la preparazione

PRESENTAZIONE

Le ciambelline al forno sono un dolce ideale soprattutto per chi ha bambini, ma di certo i grandi non resteranno a guardare. Perché una buona e sana ciambella non farà gola solo ai piccoli, ma saprà evocare piacevoli ricordi anche nei più grandi che ricorderanno un dolce assai di moda nei tempi passati e oggi quasi in via di estinzione, dopo l’arrivo inarrestabile delle donuts, le famose ciambelle dei Simpson.

ThinkstockPhotos-178507517

INGREDIENTI

  • 230 ml di latte
  • 1/2 cubetto di lievito
  • Un pizzico di sale
  • 60 gr di zucchero
  • Una bustina di vanillina
  • Un uovo
  • 100 gr di burro
  • 450 g di farina

PROCEDIMENTO

Mettete lo zucchero, il latte, l’uovo, la vanillina e un pizzico di sale in una ciotola, mescolate con cura il tutto utilizzando un cucchiaio. Dopo di che aggiungete il lievito e 250 grammi di farina e impastate a mano con una certa energia. Addizionate il burro a temperatura ambiente e proseguite la lavorazione dell’impasto, aggiungete la farina restante, fino a quando l’impasto non sarà elastico, omogeneo e un po’ appiccicoso.

Adesso coprite l’impasto con un canovaccio pulito e fate riposare per due ore, in modo da fargli raddoppiare il volume. Trascorse le due ore sporcate di farina il tavolo di lavoro e stendete l’impasto con un mattarello, fino ad ottenere uno spessore di un centimetro. Tagliate le ciambelline con un bicchiere e fate un buco al centro, posizionatele su un tegame, copritele con un canovaccio e lasciate lievitare ancora per un’ora.

A questo punto non resta che infornare per 20 minuti a 180°C. Lasciate raffreddare, aggiungete una bella spolverata di zucchero a velo e servite in tavola le vostre ciambelline al forno. Buon appetito!

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post

Ciambelline al forno

Ciambelline al forno

LA PREPARAZIONE
di Ivana Tramontano

PRESENTAZIONE

Le ciambelline al forno sono un dolce ideale soprattutto per chi ha bambini, ma di certo i grandi non resteranno a guardare. Perché una buona e sana ciambella non farà gola solo ai piccoli, ma saprà evocare piacevoli ricordi anche nei più grandi che ricorderanno un dolce assai di moda nei tempi passati e oggi quasi in via di estinzione, dopo l’arrivo inarrestabile delle donuts, le famose ciambelle dei Simpson.

ThinkstockPhotos-178507517

INGREDIENTI

  • 230 ml di latte
  • 1/2 cubetto di lievito
  • Un pizzico di sale
  • 60 gr di zucchero
  • Una bustina di vanillina
  • Un uovo
  • 100 gr di burro
  • 450 g di farina

PROCEDIMENTO

Mettete lo zucchero, il latte, l’uovo, la vanillina e un pizzico di sale in una ciotola, mescolate con cura il tutto utilizzando un cucchiaio. Dopo di che aggiungete il lievito e 250 grammi di farina e impastate a mano con una certa energia. Addizionate il burro a temperatura ambiente e proseguite la lavorazione dell’impasto, aggiungete la farina restante, fino a quando l’impasto non sarà elastico, omogeneo e un po’ appiccicoso.

Adesso coprite l’impasto con un canovaccio pulito e fate riposare per due ore, in modo da fargli raddoppiare il volume. Trascorse le due ore sporcate di farina il tavolo di lavoro e stendete l’impasto con un mattarello, fino ad ottenere uno spessore di un centimetro. Tagliate le ciambelline con un bicchiere e fate un buco al centro, posizionatele su un tegame, copritele con un canovaccio e lasciate lievitare ancora per un’ora.

A questo punto non resta che infornare per 20 minuti a 180°C. Lasciate raffreddare, aggiungete una bella spolverata di zucchero a velo e servite in tavola le vostre ciambelline al forno. Buon appetito!

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post