Ciambelline al vino rosso, l’aperitivo perfetto in ogni occasione

La ricetta delle ciambelline al vino rosso, le “mbriachelle” della cucina romana da fare a casa in maniera molto semplice.

ciambelline al vino
Ciambelline al vino rosso (foto da Adobestock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Le chiamano le “mbriachelle” ovvero le ciambelline al vino rosso e se si va a pranzo in un’osteria o fraschetta laziale è il dolce tipico di fine pasto.

Le ciambelline al vino sono un dolcetto originario della zona dei Castelli Romani e affondano le proprie radici nell’antica tradizione romana.

Facili da preparare e gustosissime da assaporare, le ciambelline si preparano facilmente anche in casa e possono diventare una merenda particolare o perché un aperitivo casalingo di tutto rispetto, ovviamente accompagnate da del vino in cui andranno intinte.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Ciambelline al vino rosso friabilissime

Senza burro né uova, queste ciambelline al vino rosso sono friabili e croccanti. Ecco come si fanno.

ciambelle al vino
Vino rosso (foto da Pixabay di Vinotecarium)

INGREDIENTI

  • 500 g di farina 00
  • 150 g di vino rosso
  • 150 g di zucchero
  • 125 ml di olio di semi
  • Semi di anice qb.
  • Zucchero semolato per panare qb.

PROCEDIMENTO (circo 35 minuti)

La preparazione delle ciambelline al vino rosso è talmente tanto semplice che vi stupirà; versate in una terrina capiente il vino rosso, l’olio di semi, lo zucchero e mescolate con una spatola.

Proseguite aggiungendo prima la farina e poi i semi di anice a piacere, continuate amalgamando gli ingredienti prima con la spatola e poi proseguendo ad impastare a mano.

Dovrete ottenere un composto ben amalgamato ma abbastanza morbido, tuttavia non troppo appiccicoso.

Dividete l’impasto in tante piccole parti, allungate queste ultime formando dei cordoncini che poi andranno avvolti a formare dei piccoli anelli, le ciambelline appunto.

impasto ciambelline al vino
Impasto ciambelline al vino (foto da pexels di roman-odintso)

Ripassate tutte le ciambelline ottenute in un piatto in cui avrete disposto dello zucchero semolato. Quindi, disponetele su di una teglia coperta da carta forno e fate cuocere in forno già caldo a 180° per 20-25 minuti.

Sfornate, lasciate raffreddare e gustatele con amici e parenti.