Cipolle, come conservare per evitare che germoglino: 3 errori comuni

La conservazione degli alimenti è un aspetto fondamentale nella quotidianità in cucina: in tal caso andiamo a scoprire come conservare le cipolle per evitare che germoglino. Ecco 3 errori comuni che molte persone commettono.

come conservare cipolle
Una cipolla germogliata (Canva)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

  1. Torta alle mele, la versione super light senza grassi e poche calorie. Da provare!
  2. Insalata di mare, la ricetta che porta a tavola il profumo autentico dell’estate
  3. Calamari ripieni al profumo di limone, un secondo piatto da leccarsi i baffi! Pronto in pochi minuti

Una delle prime regole che vige all’interno della cucina è quella di evitare il più possibile gli sprechi alimentari sia per un punto di vista etico sia per non innalzare ancora di più l’inquinamento globale.

Affiancate dall’aglio, le cipolle sono uno dei pilastri della cucina nostrana per donare un flusso di sapori maggiore alle pietanze che stiamo cucinando.

A volte però quando le mettiamo in dispensa o comunque le riponiamo via, può capitare che cresca su di loro una piccola escrescenza verde.

Come non incappare in tale inconveniente? Scopriamo dunque insieme come conservare le cipolle per evitare che germoglino. Ecco 3 errori comuni che commettono tantissime persone.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Cipolle, come conservarle affinché non germoglino: 3 errori comuni

Il primo errore da non commettere è quello di riporle in frigorifero: esse infatti assorbono drasticamente l’umidità dell’ambiente circostante.

frigorifero crema caffè bottiglia
Frigorifero (Canva)

Metterle in frigo dunque risulta una mossa sbagliata mentre riporle in un luogo ventilato, asciutto e fresco è la strategia da adottare. La ventilazione è il fattore basilare poiché in tal maniera le cipolle non svilupperanno muffa.

Un secondo errore da evitare è quello di posizionare le cipolle vicino le patate: le prime infatti rilasciano l’etilene, sostanza che porta i tuberi a germogliare. Il fenomeno in questione passerà dunque da un prodotto all’altro in un batter d’occhio.

I restanti errori da non commettere

Il terzo errore da non fare invece è quello di lasciarle nel loro sacchetto o nella loro retina di plastica. Questo materiale infatti blocca la circolazione dell’aria accumulando umidità sugli ortaggi.

Dove metterle dunque? All’interno di un contenitore senza il coperchio in modo che avvenga in modo naturale la ventilazione del prodotto.

Infine, nei casi in cui utilizzi mezza cipolla o ne fai a cubetti più del necessario, sappi che in quel caso puoi conservarla in frigorifero senza problemi oppure congelarla direttamente. Quando risultano intere invece non vanno congelate per nessun motivo.

cipolla conservazione
Cubetti di cipolla (Canva)

Con le conoscenze fornite dall’articolo, potrete avere delle cipolle sempre fresche e croccanti, come se le aveste acquistate il giorno prima ed ovviamente senza germogli e muffa.

 

Gestione cookie