Insalata di mare, la ricetta che porta a tavola il profumo autentico dell’estate

Regalarsi un’insalata di mare vuol dire riuscire a portare in tavola quello che di meglio l’estate riesce ad offrire attraverso le sue gustose ricchezze ittiche

Insalata di mare
Insalata di mare (foto da Instagram @sicilian_food1)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Uno dei momenti più belli dell’estate arriva quando finalmente si riescono ad organizzare pranzi e cene all’aperto con gli amici gustando quello che di meglio la natura sa donare.

In certe occasioni è quasi d’obbligo prendere come riferimento quello che, per la maggior parte dei casi, è l’elemento principe della stagione ovvero il mare.

Il Mediterraneo, in particolare, è popolato da milioni di specie ittiche che fortunatamente abbiamo l’occasione di gustare magari accompagnandole con un buon vino bianco rigorosamente freddo.

Il modo migliore per esaltare quello che di meglio il mare riesce a donarci è preparare una gustosa insalata, ricca e soprattutto capace di dare una vera esplosione di gusto già al primo assaggio.

Il segreto per un’insalata di mare perfettamente riuscita è quello innanzitutto di arricchirla con del pesce fresco scegliendo le giuste combinazioni fra i sapori.

Un piatto davvero unico, ottimo sia come sfizioso antipasto per preparare l’animo e lo stomaco alle pietanze successive che come secondo per una pasto all’insegna della leggerezza.

Insalata di mare, la ricetta

L’insalata di mare può essere preparato ovviamente seguendo i propri gusti personali, la ricetta più classica però prevede l’utilizzo di gamberetti, calamari (facilmente sostituibili dai totani) e cozze. Qui abbiamo voluto proporre un metodo di cottura davvero particolare.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Insalata di mare
Cozze (foto da Pixabay di RitaE)

INGREDIENTI

  • 250 g di gamberetti
  • 600 g di totani o calamari
  • 600 g di cozze
  • Aglio q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Pomodorini q.b.
  • Olive q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale q.b.

Per l’acqua di cottura:

  • Acqua q.b.
  • Timo q.b.
  • 1 spicchio di Aglio
  • Origano q.b.
  • Maggiorana q.b.
  • Sale q.b.
  • Succo di ½ Limone + ½
  • Menta q.b.
  • Semi di Finocchio q.b.

PROCEDIMENTO

Per preparare la vostra insalata di mare iniziate a dedicarvi innanzitutto alle cozze. Dopo averle pulite accuratamente, eliminando anche il bisso, usando il succo di mezzo limone fatele aprire e togliete il frutto mettendolo da parte.

Intanto mettete a bollire dell’acqua aggiungendo tutte le erbe aromatiche e la restante parte del succo di limone. Quest’acqua servirà per dare una prima e veloce cottura agli ingredienti dell’insalata di mare.

Nella pentola posizionate un colino in modo da accogliere i diversi ingredienti che andremo a cuocere. Dev’essere posizionato in modo che l’acqua lo copra per circa la metà.

Mettete quindi nel colino man mano i prodotti, calamari e gamberi, avendoli ovviamente già in precedenza puliti.

Quando l’acqua inizierà a bollire immergete innanzitutto i calamari, lasciandoli cuocere all’incirca un minuto. Una volta tolti attendete che l’acqua riprenda la sua ebollizione e versate le teste dei calamari.

In questo caso occorrerà grosso modo un minuto e mezzo. Dopo averli tolti attendete nuovamente l’ebollizione e cuocete i gamberetti, che avranno bisogno di appena appena 45 secondi.

Fatto questo mettete a soffriggere l’aglio e l’olio in una padella per un paio di minuti. Togliete la padella dal fuoco e inserite i calamari e i gamberetti unendo le cozze, i pomodorini tagliati e le olive.

Fate quindi saltare il tutto a fuoco vivo per almeno 5 minuti. In questo modo oltre a terminare la cottura i sapori riusciranno ad amalgamarsi per bene fra di loro.

Insalata di mare
Calamari appena puliti (foto da Pixabay di TWNN)

Prima di portare a tavola la vostra insalata di mare cotta con un metodo decisamente alternativo non dovrete fare altro che aggiungere un po’ di prezzemolo tritato e una spolverata di sale.