Come conservare a lungo i limoni senza metterli in frigo o freezer

Come conservare i limoni senza ricorrere all’uso del frigo o del freezer? Ecco il trucco della nonna per averli freschi a lungo.

Come conservare a lungo i limoni trucco
Come conservare a lungo i limoni (Foto di Pexels da Pixabay)

LE RICETTE PIU’ LETTE DI OGGI:

Il limone è sicuramente uno dei frutti più amati e più utilizzati nelle nostre cucine, sia per la realizzazione di piatti dolci, che salati.

Il suo gusto acre e fresco infatti, lo rendono ideale non solo per gustosi dessert o per accompagnare il gusto dolce di altri ingredienti, ma anche per bilanciare o creare contrasti interessanti in piatti salati come primi di pasta o secondi, in particolare di pesce.

Ricco di proprietà e di benefici per il nostro organismo, il limone è un frutto tipico del nostro paese ed è sempre presente in tutte le cucine italiane.

Spesso però, il problema principale è la conservazione di questo frutto, che erroneamente riponiamo appena comprato in frigo o nel congelatore.

Come possiamo allora conservare il limone nel modo giusto? La risposta è in un semplice trucco della nonna, che ci permetterà di avere limoni freschi più a lungo.

Come conservare a lungo i limoni, il trucco della nonna senza l’uso del frigo o del freezer

Come abbiamo accennato, una volta comprati i limoni finiscono solitamente nel frigo, o addirittura nel freezer, sperando di rallentarne così il deperimento.

Come conservare a lungo i limoni trucco
Il trucco per far durare i limoni più a lungo (Foto di Izaqueu Alves Prettu Junior da Pixabay)

Questo non è del tutto sbagliato, perché in effetti conservare questo frutto in un ambiente fresco evita il deperimento precoce conservandolo più a lungo.

Il problema però è che tutto questo avviene a discapito del gusto, che col tempo viene completamente alterato in frigorifero o peggio ancora nel freezer.

Il modo corretto quindi di conservare il limone sarebbe a temperatura ambiente lontano da luce e calore, insieme al resto della frutta, poiché il limone non matura dopo la raccolta e non rischia quindi di maturare troppo a contatto con altri frutti.

Come conservare a lungo i limoni trucco
Limoni (Foto di Richard John da Pixabay)

Se invece preferiamo comunque tenere il limone in frigo, perché ne preferiamo il gusto più freddo, possiamo farlo, ma avendo l’accortezza di metterlo in una ciotola colma d’acqua, così da non farlo disidratare e avere un aspetto rinsecchito.