Come fare le polpette di tonno filanti e saporite. Ricetta facile in poche mosse

Le polpette di tonno sono un secondo piatto gustoso perfetto per pranzi e cene estivi. In questa ricetta vediamo come realizzarle ancor più saporite con un ripieno filante di formaggio e una cottura perfetta che le rende croccanti fuori e morbide dentro.

polpette tonno ricetta
Polpette di tonno (Instagram@lagastronomia)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Gnocchi alla norma: metti quest’ingrediente e avranno un aroma speciale
  2. Il caldo fa ingrassare: ti spieghiamo quali sono gli alimenti che puoi mangiare
  3. Galette vegan con le pesche e mandorle, sono squisite e leggerissime

Le polpette di tonno sono una buonissima alternativa alle più classiche di carne. Più adatte da mangiare nella stagione calda, sono facilissime da preparare e rappresentano un secondo piatto gustoso e leggero.

Si possono realizzare sia utilizzando il tonno in scatola che con quello fresco, come facciamo qui, e il tipo di sapore sarà diverso, ma in entrambi i casi la bontà di queste polpette deriva anche dagli altri ingredienti che le compongono e dalla panatura che si darà.

Possono esser fatte semplici, ma noi in questa ricetta scegliamo di proporre una versione ripiena di formaggio che avrà l’effetto filante così invitante e appetitoso che piace un pò a tutti, grandi e bambini.

Se realizzate di una dimensione medio-grande le polpette di tonno sono senza dubbio un ottimo secondo, ma se vogliamo farle in dimensioni più piccole, diventano degli stuzzicanti bocconcini perfetti per antipasti e buffet.

Ad insaporire queste polpette oltre alla farcitura di formaggio ci sono prezzemolo e cipolle, le quali possono essere omesse se il loro gusto non è di gradimento, ma in caso contrario danno una nota pungente che le arricchisce.

La panatura poi è un elemento molto importante e va fatta con un pizzico di attenzione per ottenere un buon risultato dopo la frittura.

Ingredienti e preparazione delle polpette di tonno

Un altro ingrediente non indispensabile, che si può omettere, è il pepe nero. Aggiungerlo però contribuisce a dar sapore e una nota speziata leggera rende molto più gustose queste delicate polpette.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

polpette tonno ricetta
Pepe nero macinato (Foto di Artem Beliaikin da Pexels)

INGREDIENTI  (per 4 persone)

  • 400 g di tonno fresco
  • 2 cipolle dorate medie
  • 2 uova intere
  • 500 g di pane raffermo
  • Pangrattato q.b.
  • 200 g di provola
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio di semi q.b.

PREPARAZIONE (25 minuti +1 h riposo )

Per cominciare la prima cosa da fare è tagliare il tonno in pezzi e lessarlo in una pentola di acqua leggermente salata a fuoco medio per 10 minuti circa.

Poi, dopo averlo fatto intiepidire sminuzzarlo. A parte affettare le cipolle e passarle in padella per qualche minuto per ammorbidirle ( si può fare anche al microonde).

In una ciotola mettere il pane raffermo in ammollo in acqua e poi quando sarà morbido strizzarlo molto bene e trasferirlo in una ciotola e unirvi il tonno sminuzzato.

Unire anche le cipolle, le uova e mescolare per amalgamare il tutto. Quindi a questo punto mettere in frigo l’impasto a riposare e compattarsi per 30 minuti circa.

Dopo questo tempo è arrivato il momento di formare le polpette. Con le mani formare delle palle, pressare al centro di ognuna e inserire una manciata di  provola tagliata a pezzetti.

Infine si passa alla fase della panatura per cui bisogna passare ogni polpetta nel pangrattato e avvolgerla interamente. Sistemarle in un piatto e metterle in frigo per almeno 30 minuti a compattarsi per una buona tenuta.

In ultimo friggerle in olio di semi caldo per qualche minuto finché risulteranno dorate in modo uniforme.

polpette tonno ricetta
Tonno fresco (foto di ReinhardThrainer da Pixabay

Via via che sono pronte adagiarle su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso e poi servire calde in modo da gustare pienamente l’effetto filante interno.