Come fare la spesa in modo intelligente: 10 regole da seguire per non svuotare il portafoglio

Ecco come fare la spesa intelligente: le 10 regole da seguire per non svuotare il portafoglio. Scopriamo cosa fare e i trucchi per risparmiare.

come fare spesa intelligente regole importanti
Supermercato (Foto di Steve Buissinne da Pixabay)

Quante volte vi è capitato di andare al supermercato per comprare solo due cose e invece uscite con un carrello pieno? Credo che almeno una volta nella vita sia capitato a tutti.

Al supermercato siamo invogliati dagli scaffali pieni, dalle offerte, dal packaging dei prodotti e dalle novità. Per questo motivo, raramente rispettiamo la lista che ci siamo prefissati.

Ciò che succede, nella maggior parte delle volte, è che arriviamo a casa e ci rendiamo conto di aver comprato cose superflue, cose inutili o prodotti di cui non sapevamo nemmeno dell’esistenza e che difficilmente ci serve.

Tutto questo non fa altro che gravare sulle finanze. Uscire dal supermercato con il portafoglio vuoto è una cosa che accomuna parecchie persone.

Come fare, quindi, la spesa intelligente? Esistono alcune regole fondamentali che è bene tenere a mente per non spendere più del dovuto e risparmiare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Spesa online, quali sono i siti migliori per farla? La classifica dei più affidabili

Come fare la spesa intelligente: le regole che vi permetteranno di risparmiare un bel po’

Siete stanchi di andare al supermarket e spendere sempre una fortuna? Volete sapere come fare la spesa in modo intelligente?

come fare spesa intelligente regole importanti
Buste spesa (Foto di Matthias Böckel da Pixabay)

Non dovete fare altro che memorizzare queste regole fondamentali. La prima regola importante quando dovete fare spesa è andare sempre a stomaco pieno.

Se andate prima di mangiare sarete spinti a fare la spesa compulsiva comprando prodotti in più del necessario o cibi spazzatura che non solo faranno lievitare il conto ma potrebbero essere dannosi per la salute.

Va da se che fare spesa con la lista è sempre la scelta migliore. In questo modo vi concentrerete sui prodotti essenziali evitando di comprare i superflui.

State attenti anche alla scelta del carrello. Optate per quello piccolo perché metterete solo ciò che vi serve. Più è grande il carrello e maggiore sarà la possibilità di comprare cose inutili.

Non focalizzatevi solo sui prodotti localizzati all’altezza degli occhi, è una caratteristica del marketing! Guardate dall’alto verso il basso e, probabilmente, troverete prodotti anche più interessanti.

Evitate di fare la spesa velocemente perché si sa che la fretta è una cattiva consigliera. Attenzione alle offerte perché acquistando troppi prodotti in offerta si perde il beneficio dello sconto.

Per quanto riguarda frutta e verdura è inutile dirvi che la maggior convenienza la trovate rivolgendovi ai mercati di zona. Se proprio non avete scelta, acquistateli al supermercato ma sfusi.

Soppesate sempre le scelte. Prendete il prodotto che vorreste acquistare e tenetelo in mano. Decidete, quindi, se avete davvero voglia di provarlo oppure no.

Evitate frutta e verdura imballata perché costano di più! Le ultime due regole ma non per importanza riguardano il momento in cassa e la musica.

Arrivati in cassa cercate di non guardarvi intorno perché l’attesa vi porterà a guardare prodotti messi vicino le casse e che, quasi sempre, non sono beni di prima necessità.

Infine andate con le vostre cuffiette auricolari. Perché? Per poter sentire la vostra musica preferita senza essere influenzati dal sottofondo degli ipermercati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Come conservare le carote in frigo, i trucchi casalinghi veloci da sapere

come fare spesa intelligente regole importanti
Banconote e monete (Foto di Steve Buissinne da Pixabay)

In questi luoghi viene diffuso un sottofondo musicale che sarebbe studiato per aumentare l’acquisto di prodotti. Come vedete sono semplici trucchi ma che è bene tenere a mente.