Compie 109 anni: “Bevo un bicchiere di vino ogni venerdì”

Compie 109 anni: “Bevo un bicchiere di vino ogni venerdì”

Annie Wilson, 109 anni, è diventata un personaggio molto noto nella Carolina del Nord. Il suo segreto? bere un bicchiere di vino ogni venerdì. Ma secondo alcuni ricercatori un giorno l’uomo sarà immortale…

Annie Wilson ogni venerdì si concede un bicchiere di vino e si fa beffe di chi le suggerisce di seguire una rigorosa dieta per stare bene. Ha passato tutta la sua vita nella Carolina del Nord e insiste che non esiste una formula segreta per vivere così a lungo. “Così tante persone me lo hanno chiesto e io non faccio niente di speciale. Sto solo vivendo'”.

Annie aveva sette fratelli maggiori e un fratello più giovane a Matthews, un sobborgo di Charlotte, dove ha cucinato con sua madre e lavorato nella fattoria di famiglia. “Ci siamo divertite, non eravamo mai annoiate”, ha detto Wilson a KHOU 11. “Ci siamo fermati proprio lì e abbiamo fatto qualunque cosa ci fosse da fare”. Suo marito è scomparso nel 1993 e i suoi fratelli non ci sono più.

I ricercatori ancora non riescono a capire come le persone più anziane del mondo possano avere un corpo si degrada più lentamente rispetto ad altre. Sappiamo che le donne hanno maggiori probabilità di superare la soglia dei 100 anni e quasi il 70 per cento di queste sono bianche.

Nel tentativo di aumentare il potere della longevità, un genetista australiano e professore della Harvard Medical School, David Sinclair, ha iniziato a prendere il suo cocktail dell’enzima – e lo ha fatto assumere a tutta la sua famiglia – credendo possa permettergli di vivere fino a almeno 150 anni.

Crede che non ci sia un limite alla durata della vita umana, che un giorno gli esseri umani saranno in grado di raggiungere l’immortalità e ha scoperto nella sua ricerca che un coenzima chiamato NAD +, che è abbondante nei giovani umani, aiuta a preservare le cellule. In uno studio sui topi, Sinclair ha dimostrato che potrebbe invertire alcuni segni di invecchiamento aumentando i livelli di NAD +. Non ha ancora provato i suoi effetti sugli umani, ma è determinato a farlo. Intanto la signora Annie si gode la sua naturale età ultracentenaria.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post