Consigli utili per svegliarsi belli, freschi e pimpanti

Consigli utili per svegliarsi belli, freschi e pimpanti

Siete fra coloro che la mattina non riescono a svegliarsi del tutto se non prendono il caffè? Dovete sapere che ci sono altri metodi per darsi la giusta carica al risveglio e affrontare al meglio gli impegni quotidiani. Basta consumare alcuni cibi, come la mela o il cioccolato, oppure seguire qualche strategia, ad esempio ascoltare musica o fare attività fisica.

Vediamo insieme quali sono i segreti per cominciare la giornata belli pimpanti:

1. Bere acqua – Al mattino siamo disidratati perché non abbiamo bevuto per l’intera nottata e l’umidità che abbiamo rilasciato con il respiro ha abbassato il livello di liquidi nel nostro organismo. Quindi la prima cosa da fare è bere un bel bicchiere di acqua, meglio ancora se optate per una tazza di acqua tiepida con il succo di mezzo limone. L’acqua è davvero capace di risvegliare le capacità intellettive.

2. La sveglia immediata – Solitamente quando suona la sveglia la riprogrammiamo dopo cinque minuti o più volte ancora. Il segreto per svegliarsi belli arzilli è di alzarsi dal letto al primo allarme. Se imparate ad alzarvi immediatamente al suono della sveglia il vostro cervello inizierà a darvi maggior energia.

3. Un po’ di attività fisica – Bastano due minuti di stretching per svegliarsi naturalmente, mantenere in salute il corpo e migliorare la circolazione. Se poi eseguite anche gli addominali la vostra mente sarà subito ben sveglia.

4. La mela – Contiene fruttosio, uno zucchero naturale che sa tenere svegli. Siccome richiede più tempo per essere digerito, una mela fornisce energia stabile per un periodo più lungo di una tazza di caffè con lo zucchero. Infine, la fibra digeribile nella mela estende la fornitura di energia e mantiene il senso di sazietà.

5. La luce – Esporsi alla luce del sole appena svegli inizialmente può essere fastidioso, ma sarete ben svegli un batter d’occhio e resterete energici per tutta la giornata.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post