Cotoletta di pollo di Cannavacciuolo, una vera delizia super croccante

Cotoletta di pollo di Cannavacciuolo, una vera delizia super croccante. Serve solo un ingrediente per renderla così croccante 

Cotolette
Cotolette-foto instagram @ipiattidiseverina

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Cotoletta di pollo di Cannavacciuolo, una vera delizia super croccante. Serve solo un ingrediente per renderla così buona.

Cannavacciuolo svela il trucco per rendere la cotoletta così croccante e deliziosa che rimane attaccata alla carne.

Tutto quello che serve è il panko è questo l’ingrediente perfetto e ha origine nella cucina giapponese, infatti viene usato per preparare le tempure.

Ingredienti e preparazione della cotoletta di pollo di Cannavacciuolo

Vediamo come si preparare in poco tempo e facilmente la cotoletta di pollo di Cannavacciuolo.

Cotolette
Cotolette-foto instagram @cucina_anche_tu

INGREDIENTI (4 persone)

  • Panko
  • Scorza di mezzo limone
  • 5 Fettine petto di pollo
  • 2 Uova
  • Farina
  • Sale
  • Olio

PREPARAZIONE (45 minuti)

Come prima cosa, lavare e asciugare e poi battere le fette di pollo per renderle più sottili. Inciderle poi con dei taglietti verticali non troppo profondi.

Intanto versare la farina in un contenitore e mescolarla con sale e pepe. Proseguire la preparazione delle cotolette prendendo una ciotola e sbattere le uova per renderle spumose.

Versare poi il panko in un altro piatto e poi mescolarlo con la scorza di limone grattugiata. Prendere poi le fettine di pollo e passarle prima nella farina, poi nelle uova e infine nel panko.

A questo punto friggere tutto in padella con abbondante olio e cuocere le fettine per 3 minuti o fino a quando diventeranno dorate.

Cotolette
Cotolette-foto instagram @ognipiattounemozione

Altrimenti è possibile farle in friggitrice ad aria o in forno. Bisognerà però aggiungere un filo d’olio di oliva a crudo per mantenere la croccantezza invariata. Infine servire ancora calde le cotolette con un buon contorno come le patatine oppure le verdure grigliate.

Eventualmente si può aggiungere poi il parmigiano grattugiato al panko per donare più sapore. Provate a preparare queste cotolette e non ve ne pentirete affatto, i bambini ne andranno pazzi.

Gestione cookie