Crema fritta, il dolcetto goloso perfetto per far felici i bambini

La crema fritta è un dolce semplice e goloso, una vera ricetta salvaspreco, perfetto per regalare una sfiziosa merenda ai bambini

Crema fritta
Crema fritta (foto da Instagram @riccettario)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Realizzare un dolce semplice e goloso al tempo stesso a volte può essere un’impresa davvero complicata.

In realtà è possibile mettere in tavola una sfiziosa merenda con cui rallegrare i nostri bambini, e non solo, utilizzando oltretutto anche ingredienti avanzati da altre ricette.

Dopo aver preparato un dolce con della crema pasticciera ad esempio sarebbe davvero un crimine se quella avanzata finisse nella pattumiera.

In pochi minuti invece, semplicemente impanandola e friggendola, si può dare nuova vita alla nostra crema con risultati a dir poco straordinari.

La crema fritta infatti non è solo una ricetta salva spreco ma anche il modo migliore per regalare un momento di grande golosità senza il minimo sforzo.

Crema fritta, la ricetta

Preparare la crema fritta è il modo migliore per regalarsi un dessert sfizioso utilizzando magari quello che è avanzato dalla preparazione di un altro dolce.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

crema fritta
Crema pasticcera (foto da AdobeStock di ALF photo)

INGREDIENTI (PER 20 PEZZI)

Per la crema:

  • 250 ml di latte intero
  • 2 tuorli
  • 60 gr di zucchero
  • 40 gr di farina 00
  • Scorza di 1/2 limone
  • 1 baccello di vaniglia

Per l’impanatura:

  • 2 uova
  • Pangrattato q.b.

PROCEDIMENTO

Per preparare i vostri dolcetti fritti iniziate a dedicarvi alla realizzazione della crema, nel caso in cui non ce ne sia  di avanzata.

In una ciotola quindi sbattete le uova con lo zucchero e incorporate pian piano la farina precedentemente setacciata.

Mettete sul fuoco un pentolino con del latte e una scorza di limone e un po’ di vaniglia, scaldatelo senza portarlo ad ebollizione e aggiungete il composto appena preparato.

Lasciate cuocere per qualche minuto, mescolando con un mestolo di legno, fino a quando non avrà raggiunto la consistenza di crema.

Quando si sarà raffreddata versatela su un vassoio che avrete rivestito con pellicola trasparente e cercate di livellarne la superficie lasciando poi riposare almeno 2 ore affinché possa diventare fredda.

Tagliate quindi la crema a cubotti e bagnateli nelle uova sbattute prima di coprirle con il pangrattato. Mettete a scaldare in una pentola abbondante olio di semi e quindi tuffateci i vostri quadrotti di crema fritta.

Crema fritta
Crema fritta (foto da Instagram @maxsantonicuoco)

Saranno pronti per essere gustati quando avranno raggiunto un’appetitosa doratura e prima di servirli spolverateli con zucchero a velo.

Gestione cookie