Risotto fichi e Taleggio: abbinamento affascinante, è raffinato e semplice da fare

Perfetto per un’occasione elegante, il risotto fichi e Taleggio conquista con la sua cremosità e la combinazione di questi due ingredienti che si sposano meravigliosamente. Facile da preparare, in poche mosse si realizza un piatto decisamente prelibato.

risotto fichi taleggio ricetta
Risotto fichi e Taleggio (Instagram@risoflora_official)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Cheesecake al limone, il dessert semplice e cremoso da gustare d’estate
  2. Antonino Cannavacciuolo, retroscena pazzesco sul viaggio di nozze: cosa è accaduto
  3. Tofu in friggitrice ad aria: ricetta vegana, facilissima. Stuzzichini deliziosi

Il risotto fichi e Taleggio è un primo piatto squisito e raffinato sicuramente indicato per una cena romantica o un’occasione elegante.

L’abbinamento di frutta e formaggio è un classico che riesce sempre bene, in particolare questa combinazione è molto invitante e perfetta.

Il Taleggio Dop , questo formaggio lombardo di latte vaccino a pasta cruda, molle e a crosta lavata prende il nome proprio nel luogo in cui viene prodotto, l’omonima valle in provincia di Bergamo.

Ha un profumo intenso come fosse tartufato e un sapore in prevalenza dolce con solo qualche nota acidula. La pasta è molle e compatta e ha una crosta sottile dal colore leggermente rosato.

I fichi sono un frutto spiccatamente estivo, il periodo di massima maturazione è in piena estate ed è breve. Bisogna quindi approfittarne e mangiarli quando è il loro periodo e il piatto di questa ricetta è un ottimo modo.

Hanno un sapore fortemente dolce e uniti al Taleggio creano un aroma delicato e unico in un risotto cremosissimo e scioglievole in un contrasto di dolce e salato che è una vera goduria.

È peraltro molto semplice da preparare. Si ottiene un risultato superlativo con poche mosse e nessuna fatica, tanti elementi che fanno di questo piatto una prelibatezza da sperimentare.

Ingredienti e preparazione del risotto fichi e Taleggio

Se per caso dovesse avanzare non temete, questo risotto può esser conservato in frigorifero, riposto dentro un contenitore ben chiuso e si mantiene bene per 1 – 2 giorni. Basterà riscaldarlo aggiungendo un filino di latte e si potrà gustare ancora la sua bontà.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

risotto fichi taleggio ricetta
Fichi (Foto di Ulrike Leone da Pixabay )

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 320 g di riso Carnaroli
  • 280 g di fichi freschi
  • 130 g di Taleggio Dop
  • 1/2 cipolla bianca
  • 1,5 l di brodo vegetale
  • 50 g di burro
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

PREPARAZIONE (30 minuti circa)

La prima cosa da fare è preparare il brodo vegetale e tenerlo in caldo. Poi, tagliare la cipolla in modo sottile e metterla a soffriggere in un ampio tegame con un filo d’olio.

Non appena la cipolla si è imbiondita versare il riso e farlo tostare per 1 minuto. Iniziare poi la cottura del risotto aggiungendo un mestolo di brodo per volta, mescolando perché il riso non si attacchi al fondo e aggiungendo il successivo solo quando il precedente si è assorbito.

Nel frattempo lavare e sbucciare i fichi e tagliarli a piccoli pezzetti. A metà cottura, quando sono trascorsi circa 10 minuti, inserirli nel risotto e continuare la cottura per altri 10 minuti sempre con lo stesso metodo fino a quando sarà pronto.

Dopo averlo allontanato dal fuoco a questo punto aggiungere il Taleggio tagliato a pezzetti e il burro e mantecare mescolando fino a farli sciogliere e amalgamare bene.

risotto fichi taleggio ricetta
Taleggio (foto di Orlando Bellini da AdobeStock)

In ultimo completare con una leggerissima spolverata di pepe nero e poi, non resta che impiattare e servire usando, se si vuole, come guarnizione qualche pezzetto di fichi e gustare il piatto caldo in tutta la sua deliziosa cremosità.