Crostata con prugne fresche veloce e gustosa adatta per ogni evento

La crostata alle prugne è un classico delle crostate che ha un suo fascino e soprattutto un gusto unico ed un profumo che fa venire l’acquolina. Veloce da preparare si adatta benissimo in qualunque circostanza.

ricetta Crostata prugne
Crostata con prugne intere (Foto di AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. CheCucino di esotico oggi: involtini primavera di Chiara Maci. Ricetta #etnicedition
  2. Crostata con doppio ripieno, cremosa e sempre morbida, veloce da preparare
  3. Polpette carne e fichi, il gusto che ti conquista con 24 varianti, per ogni palato

Utilizzata a colazione o a merenda, si adatta benissimo in ogni momento della giornata, ad ogni evento e in qualunque situazione. Dal fine pasto al buffet. Dalla cena con amici al pranzo impegnativo. Dal buffet alle feste dei bambini.

Le prugne contengono una buona quantità di antiossidanti. Molto note per la loro proprietà di stimolare l’intestino. Sono, inoltre diuretiche e disintossicanti. Ricche di vitamina A, vitamina C e potassio.

Ingredienti e preparazione della crostata prugne

Ingredienti per 8 porzioni. Tempo di preparazione: 30 minuti. Le prugne e il burro, devono essere a temperatura ambiente quando inizi la preparazione, quindi, lasciale fuori dal frigo.

Per fare in modo che la crostata sia più friabile più facilmente lavorabile, lascia l’impasto in frigo come indicato nella preparazione.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

 

ricetta Crostata doppio ripieno
Stampo da crostata rivestito con la pasta frolla (Foto di Geraud pfeiffer)

INGREDIENTI

  • 300 gr farina 00
  • 100 gr di zucchero a velo
  • 150 gr burro
  • 1 uovo
  • ½ bustina di lievito
  • sale

per la farcitura:

  • 500 gr di prugne fresche
  • 200 gr zucchero
  • ½ limone
  • amido di mais

 

PREPARAZIONE

Lava le prugne e togli il nocciolo, poi tagliale a pezzetti. Prendi una ciotola e metti all’interno i pezzetti di prugna, aggiungi lo zucchero e il succo di mezzo limone, mescola e lascia macerare. Nel frattempo prepara l’impasto della crostata.

Metti il burro in una ciotola, aggiungi lo zucchero a velo e mescola bene, poi  aggiungi l’uovo e continua mescolare. Infine aggiungi la farina setacciata e subito dopo aggiungi anche il lievito passandolo al setaccio mescola e poi aggiungi un pizzico di sale.

Mescola bene fino a quando non otterrai un panetto compatto ed omogeneo. Avvolgi l’impasto nella pellicola trasparente e mettilo in freezer per 15 minuti o in frigorifero per 30 minuti. Al termine del tempo indicato dividilo prendendone 3/4.

Prendi lo stampo da 28 cm, per crostate e imburralo, poi versa sopra la farina e rivestilo con la pasta frolla anche nei bordi.  Taglia la parte che fuoriesce dai bordi e aggiungila alla parte che avevi messo da parte prima. Buca con una forchetta la pasta frolla nello stampo.

Riprendi le prugne lasciate a macerare, se risultano troppo liquide aggiungi un cucchiaio di amido di mais. Poi versale nello stampo, sopra la pasta frolla. Livellale e poi riprendi la parte avanzata di pasta frolla.

Impastala e ricava le striscioline tipiche della crostata. disponile creando il reticolo classico e poi metti in forno a 180 gradi per 35 minuti. Dopo questo tempo, abbassa la temperatura a 150 gradi e lascia cuocere per altri 15 minuti.

 

ricetta Crostata prugne
Crostata con prugne fresche (Foto di wirestock su Freepik)

Tirala fuori dal forno e metti da parte a freddare. Dopo spolvera con un po’ di zucchero a velo e porta in tavola con lo stesso stampo.

Gestione cookie