Crostata con doppio ripieno, cremosa e sempre morbida, veloce da preparare

La crostata doppio ripieno e doppio gusto!  Tanto golosa che finisce subito. Apprezzata anche dai bambini, è la ricetta giusta per salutare l’arrivo dell’autunno  senza impagnarci troppo ai fornelli.

ricetta Crostata doppio ripieno
Crostata doppio ripieno (Foto di Toa Heftiba on Unsplash)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. CheCucino di esotico oggi: involtini primavera di Chiara Maci. Ricetta #etnicedition
  2. Pizza e falsi miti: sfatate 3 credenze diffuse. Emerge tutta la verità
  3. Polpette carne e fichi, il gusto che ti conquista con 24 varianti, per ogni palato

Utilizzata a colazione o a merenda, per la velocità di preparazione, risulta comoda da preparare il giorno prima per le feste e i pranzi a buffet. La morbidezza della farcitura, anche dopo la cottura, rende questa crostata, ancora più golosa.

L’abbinamento con la ricotta aiuterà la crema alle nocciole a non asciugarsi troppo, ottenendo quella morbidezza e quella cremosità che la renda ancora più golosa.

Ingredienti e preparazione della crostata con doppio ripieno

Ingredienti per 4 persone. Tempo di preparazione: 30 minuti. Lascia sciogliere il burro a temperatura ambiente, quindi tiralo fuori dal frigorifero con sufficiente anticipo rispetto all’inizio della preparazione. Se, invece, lo scaldi al microonde dovrai farlo freddare prima di aggiungerlo.

Importante lasciar riposare in frigo, la pastafrolla, in modo che sia più friabile ed allo stesso tempo sia più facile lavorarla.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

 

ricetta Crostata doppio ripieno
Ricotta con zucchero a velo (Foto di Esther Merbt da Pixabay)

INGREDIENTI

  • 300 gr farina 0
  • 100 gr zucchero a velo
  • 80 gr burro
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci
  • 200 gr ricotta
  • 50 gr di zucchero a velo
  • 100 gr di crema spalmabile alle nocciole

 

PREPARAZIONE

Lascia il burro fuori dal frigorifero. Prendi una ciotola e setaccia all’interno, la farina. Subito dopo setaccia il lievito e aggiungilo alla farina. Se il burro non si è sciolto, mettilo qualche secondo nel microonde.

Mescolalo velocemente per farlo freddare prima di aggiungerlo alla farina. Subito dopo, lo zucchero e mescola fino ad ottenere un composto granuloso ed omogeneo. Aggiungi le uova e mescola bene fino a quando non si vedranno le strisce di uovo.

Metti l’impasto tra due fogli di carta forno, schiacciandolo leggermente. Poi lascialo riposare in frigorifero per 30 minuti. Trscorso questo tempo, riprendi l’impasto, mettilo su una spianatoia e stendilo fino ad ottenere uno spessore di 3 centimetri.

Rispecchia la forma dello stampo ma deve risultare più grande. A questo punto togli il foglio di carta superiore e utilizzando quello inferiore mettilo, insieme all’impasto, nello stampo in modo da foderare anche i bordi.

Taglia la parte di impasto che fuoriesce dai bordi. Monta la ricotta con lo zucchero, bucherella la pasta frolla che hai messo nello stampo e poi versa la ricotta montata all’interno dello stampo. Aggiungi sopra la crema alla nocciole.

 

ricetta Crostata doppio ripieno
Stampo da crostata rivestito con la pasta frolla (Foto di Geraud pfeiffer)

Con l’aiuto di uno stuzzicadenti, distribuisci la crema alle nocciole, in modo da livellarla e per ottenere un composto variegato. Con la pasta frolla che hai scartato prima, riuniscila e prepara delle strisce in modo da creare il classico intreccio. Mettila in forno a 190 gradi per 40 minuti. Al termine lasciala freddare e toglila dallo stampo.