Dieta 80/20: dimagrire diventa più facile

Dieta 80/20: dimagrire diventa più facile

Tra le tante diete in circolazione sul web ce n’è una che sta attirando particolarmente l’attenzione di chi vuol perdere peso senza troppi sforzi. Si chiama dieta 80/20 ed è seguita da molte star come Jessica Alba e Miranda Kerr. Questo regime ipocalorico si basa sulla filosofia di non doversi provare di ciò che più ci piace. Vediamo insieme in cosa consiste.

La dieta 80/20 è tutto un programma sin dal nome. Significa che l’80% della nostra alimentazione dovrà essere formato da frutta e verdure, il 20% da tutto ciò che si desidera. Un buon compromesso per chi proprio non riesce a fare a meno di un gelato, di un dolcino o di un biscotto di tanto in tanto. L’importante, e la parte più difficile, sta nel non trasformare quel 20% in 30 o 40%.

Per l’80% bisogna assumere cibo leggero e salutare. La pasta può essere mangiata tranquillamente, ma mai superare gli 80 grammi di peso, con un sugo semplice un cucchiaio di olio extravergine a crudo. Stesso discorso per pane e pizza, si possono mangiare ma sempre nei limiti.

A rendere facile questa dieta, soprattutto dal punto di vista psicologico, è quel 20% di libertà. Facciamo qualche esempio pratico. Se ogni giorno assumete 1500 calorie, dovrete suddividerle in 1200 buone e 300 calorie meno buone. Se siete soliti fare tre pasti al giorno, quindi 21 a settimana, 17 pasti dovranno essere salutari e leggeri, gli altri 4 un po’ meno.

Oppure potete mantenervi leggeri durante la settimana e riservarvi le trasgressioni per il week-end. Quindi dal lunedì al venerdì dovrete consumare solo frutta, verdura, carne bianca e pasta possibilmente integrale. Il sabato e la domenica farete colazione a base di cereali o fette biscottate con due cucchiaini di marmellata, accompagnati da un caffè, da un tè verde o da una tazza di latte parzialmente scremato. A pranzo e a cena potrete concedervi il menù che più vi piace, ma senza strafare

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post