Dieta dei biscotti. Perdi peso mangiandoli: sembra impossibile ma è sorprendente

La dieta dei biscotti sembra qualcosa di impossibile solo da pensare tuttavia arriva dagli Stati Uniti ed è sorprendente: scopriamo in cosa consiste

Dieta dei biscotti
Biscotti (Foto di Petra da Pixabay)

LE RICETTE PIÙ BUONE DI OGGI:

Solo a veder la parola “dieta” affiancata a quella “biscotti” qualcosa non sembra suonare eppure grandi schiere di curiosi e desiderosi di perdere qualche chilo in più potrebbero trovare interessante questo connubio.

Sembra davvero qualcosa di improponibile visto che secondo un regime alimentare sano e dietetico la maggior parte dei nutrizionisti non sono soliti dare biscotti o al massimo possono introdurre delle fette biscottate integrali a colazione.

La maggior parte di noi vorrebbe mangiare biscotti e dolci e dimagrire allo stesso tempo, sarebbe davvero un sogno. Se per i secondi, almeno quelli ipercalorici, non abbiamo speranze possiamo ripiegare sui primi, secondo quella che è chiamata proprio la dieta dei biscotti che viene dagli Stati Uniti.

A questo programma alimentare si sono affidati attori e cantanti famosi americani come Jennifer Hudson e non solo. Scopriamo cosa prevede questa dieta.

Dieta dei biscotti, cosa prevede il regime alimentare statunitense

Mangiare biscotti e dimagrire non è soltanto un sogno. Per il dottor Senford Siegal, nutrizionista, è davvero possibile e molti suoi pazienti hanno avuto risultati non indifferenti.

Dieta dei biscotti
Correre (Foto da Pixabay)

Il programma dietetico del medico statunitense si chiama “Cook Diet” e consiste nel mangiare biscotti iperproteici dell’omonimo marchio ideato da lui stesso.

Se ne possono consumare sei al giorno, associando nella giornata un pasto a base di carne o pesce magri con contorno di verdure. La dieta è di circa 1.000 calorie per una perdita di peso fino a sei chili al mese.

Ormai sono venduti e facilmente trovabili anche in Italia nei supermercati. Ogni biscotto ha la classica forma dei cookies, pesa di norma 30 grammi e contiene 15 g di proteine.

Tuttavia è possibile sostituire questi biscotti del dottor Senford Siegal con altri frollini senza zucchero e light. Non è però raccomandabile seguire questo tipo di dieta per un lungo periodo visto che non ci sono molti nutrienti e vitamine.

Dieta dei biscotti
Dieta (Foto di doucefleur da Adobe Stock)

Come qualsiasi altro tipo di dieta per raggiungere i risultati sperati occorre dedicarsi anche a una salutare attività fisica, la cui intensità deve essere proporzionata all’obiettivo da raggiungere.