Dieta detox dopo le feste: i cibi che aiutano il fegato

Dieta detox dopo le feste: i cibi che aiutano il fegato

 

Dopo le abbuffate natalizie l’ideale è una bella dieta detox, che consente di perdere peso ma anche di depurare l’organismo. Ecco alcuni consigli utili su cosa mangiare e cosa evitare.

Dopo aver esagerato con cibi e bevande è arrivata l’ora di rimettere in sesto il corpo con una dieta equilibrata a base di ortaggi e frutta, ricche di sali minerali e vitamine. Bisogna far leva su alcuni alimenti che aiutano il lavoro del fegato, l’organo chiave per disintossicare l’organismo. Tra i cibi da inserire costantemente nella dieta ci sono: aglio, carciofi, rucola, pompelmo,  broccoli, carote, limoni, cereali integrali, noci, curcuma, mele e barbabietola. Tra le bevande molta acqua naturale e tè verde. Ovviamente sarà necessario scegliere prodotti biologici e privi di pesticidi, altrimenti la dieta detox non avrebbe nessun effetto. A colazione potete abbinare ai cereali integrali ad un centrifugato di carote, kiwi, pera, zenzero o arance o altra frutta di stagione.

Tra i cibi da evitare ci sono i cibi fritti, troppo grassi, l’alcol, cibi salati, zuccheri, latte e derivati. La dieta detox può essere seguita per 5 giorni, una settimana al massimo, ogni due o tre mesi. Al termine del regime alimentare disintossicante dovrete stare attenti a non riprendere le abitudine sregolate, altrimenti tutto risulterebbe inutile.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post