Diete: il segreto per bruciare grasso addominale

Diete: il segreto per bruciare grasso addominale

di Ivana Tramontano

grasso addominale

Per perdere peso si possono seguire tante diete, ma c’è un olio da cucina che potrebbe rivelarsi molto utile: l’olio di cocco. Utilizzando questo olio da cucina i dietisti potrebbero perdere peso e bruciare rapidamente il grasso addominale.

In estate molti si stanno rivolgendo a soluzioni rapide per ridurre il loro grasso della pancia. Alcuni possono scegliere di tagliare alcuni alimenti dalla loro dieta, o possono optare per un programma di dieta più strutturato, come il digiuno intermittente o la dieta low-carb. Oltre alla dieta e all’esercizio fisico, ci sono altre cose che hanno dimostrato di contribuire ad accelerare ulteriormente il processo di dimagrimento. Ad esempio l’utilizzo di olio di cocco può aiutare ad appiattire gli addominali e, scambiando il loro solito olio da cucina, potrebbero perdere peso e bruciare rapidamente il grasso della pancia.

Come funziona?

L’olio di cocco è uno dei grassi più innocui. Contiene una combinazione unica di acidi grassi, che hanno potenti effetti sul metabolismo. L’olio di cocco è ricco di trigliceridi a catena media, che sono acidi grassi che vengono metabolizzati in modo diverso rispetto alla maggior parte degli altri grassi, con effetti benefici sul metabolismo.

Molti studi dimostrano che i trigliceridi a catena media possono aumentare il metabolismo, portando alla perdita di peso. In uno studio, 15-30 grammi (da 1 a 2 cucchiai) di grassi a catena media al giorno hanno aumentato il dispendio energetico del 5%, per un totale di circa 120 calorie al giorno.

Oltre alla sua capacità di accelerare il metabolismo, l’olio di cocco può anche ridurre l’appetito. In uno studio su uomini obesi, 30 grammi di olio di cocco per 4 settimane hanno ridotto la circonferenza della vita di 2,86 cm. Ci sono anche altri studi che dimostrano che i grassi a catena media portano a perdita di peso, circonferenza della vita ridotta e vari miglioramenti nella salute metabolica.

Il grasso addominale, meglio conosciuto come il grasso della pancia, è il grasso che tende a depositarsi intorno agli organi e causare infiammazione, diabete e malattie cardiache. È probabile che qualsiasi riduzione del grasso addominale abbia effetti molto positivi sulla salute metabolica e riduca drasticamente il rischio di malattie croniche.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post