Disinfettare i giocattoli dei bimbi: il metodo naturale, sicuro e garantito

0
31
disinfettare giocattoli metodo

Disinfettare i giocattoli dei bimbi: vi sveliamo il metodo naturale, sicuro e garantito con risultati 100% assicurati

disinfettare giocattoli metodo
Ricordiamoci sempre di disinfettare a dovere anche i peluche ed i giocattoli in stoffa per una sicurezza completa

Chi ha da poco avuto un bambino o chi sta crescendo dei figli ancora molto piccoli sa che nelle prime fasi della vita, i bambini sono soggetti a diverse infezioni in quanto il sistema immunitario inizia a formarsi e a sviluppare gli anticorpi. Soprattutto nella fascia che va dai 12 ai 36 mesi, i bimbi mettono spesso in bocca gli oggetti che trovano o con cui giocano perché li aiuta ad esplorare il mondo e a riconoscerli. Ma sono proprio i giocattoli lasciati in terra che possono accumulare polveri, batteri e germi. In commercio troviamo tantissimi disinfettati appositi, ma i prodotti detergenti possono sfiorare cifre a volte assurde e chi ha avuto un bambino sa quanto sia caro mantenere vestiti, prodotti per allattamento e disinfettanti. Oggi vogliamo svelarvi un metodo sicuro e naturale al 100% per eliminare germi e batteri dagli oggetti che teniamo in casa, così da renderli sicuri e a prova di bimbo. Scopriamo come fare

LEGGI ANCHE: Muffa in casa e sulle pareti? Eliminala con questi 3 metodi infallibili

Disinfettare i giocattoli: il metodo del bicarbonato, dell’aceto e della lavastoviglie

E’ possibile disinfettare i giocattoli dei nostri bambini con ingredienti naturali che albergano già nelle nostre cucine e credente, soprattutto aceto e bicarbonato. Gli oggetti ed i giocattoli in plastica possono essere lavati in diversi modi ed anche i peluche necessitano di un’accurata pulizia. Vediamo insieme i semplici passaggi per detergere e disinfettare al meglio gli oggetti dei nostri bambini

Per rimanere aggiornato su trucchi e consigli di cucina CLICCA QUI

Prima pulire, poi disinfettare: per ottenere un risultato ottimale, è prima necessario pulire a dovere gli oggetti dei nostri bambini. In una bacinella capiente versiamo dell’acqua calda, aggiungiamo del sapone di Marsiglia e facciamolo sciogliere, immergendo poi i giocattoli e lasciandoli in ammollo per circa 15 minuti. Sciacquiamoli poi in maniera molto accurata in modo che il sapone vada via così come eventuali residui di sporco. Eseguito il passaggio del sapone, prepariamo una miscela di bicarbonato ed acqua creando una pasta fluida e morbida, con uno spazzolino strofiniamo la mistura su tutta la superficie dei giocattoli e teniamo in posa altri 10 minuti, eliminando poi il composto sotto acqua corrente fredda ed asciugando con un panno umido.

Aceto per i peluche: sappiamo molto bene quanto i bambini adorino mettere in bocca i peluche, per far si che possano scoprire il mondo in sicurezza, laviamo i pupazzi ed i giocattoli in stoffa in lavatrice con acqua calda, aggiungendo nel cestello un detersivo delicato e dell’aceto. Lasciamo poi asciugare stendendoli accanto ad un termosifone o in un ambiente protetto ed avremo giocattoli sempre a prova di germi e batteri.

Plastica in lavastoviglie: tutti quei giocattoli in plastica dura e resistente possono essere lavati in lavastoviglie, in quanto le alte temperature uccidono eventuali germi e batteri. Sistemiamo sempre nel cestello del sale grosso, in modo da disinfettare a dovere e far giocare i nostri bimbi in totale sicurezza!

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO INSTAGRAM