Dolce con pasta sfoglia leggerissimo. Arrotola e inforna

La ricetta che vi proponiamo quest’oggi è molto particolare: si tratta di un dolce di pasta sfoglia arrotolato su sè stesso. Detto così non sembra super invitante ma il gusto lascerà a bocca aperta tutti i commensali.

Pasta sfoglia arrotolata
Pasta sfoglia arrotolata (foto di ffolas da Adobe Stock Photo)

Il dolce della pasta sfoglia arrotolata è una ricetta molto particolare: pochi ingredienti e nessuna farcitura. A volte però le ricette più basiche risultano le più buone.

Non sempre serve cimentarsi in salse complicate o in ripieni prodotti con 7\8 ingredienti. La semplicità alla fine della fiera è ciò che piace e lascia senza parole tutti.

Tra l’altro risulta anche molto dietetica: solo 180 kilocalorie per un dolce così squisito. Se siete curiose o curiosi di sapere come si realizza, andiamo a scoprirlo insieme!

Ingredienti e preparazione del dolce di pasta sfoglia

Ultima avvertenza prima di iniziare: gli ingredienti sono pochi sì, ma i procedimenti sono un po’ complicati da svolgere. Se però seguirete con attenzione i passaggi della ricetta, non potrete sbagliare.

pasta sfoglia
Rotolo pasta sfoglia rettangolare (Foto di emberiza AdobeStock)

Ingredienti (per 10 porzioni):

  • 20 gr di latte condensato
  • 40 gr di zucchero bianco (o di canna se preferite)
  • 300 gr di farina
  • 1 uovo
  • 80 gr di burro
  • sale qb.
  • 140 ml di latte

Preparazione (circa 90 minuti):

Per prima cosa, create una fontanella con la farina e all’interno aggiungete un pizzico di sale, l’uovo, il latte condensato e lo zucchero. Mescolate per bene il tutto e in seguito aggiungete anche il latte normale che avete fatto intiepidire in precedenza.

Continuate ad impastare finché il risultato non sia il più possibile liscio ed omogeneo. A questo punto, avvolgete il panetto con la pellicola e lasciate riposare per circa 20 minuti all’interno del frigorifero. 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Stuzzichini di pasta sfoglia con olive, mozzarella e prosciutto

Ora è il momento di passare al burro: adagiate il burro a fette su carta da forno, mettetene un altro strato di carta sopra il burro e stendete con un mattarello. Allo stesso modo stendete anche la pasta sfoglia tolta dal frigorifero.

brioche fritte ripiene cioccolato ricetta golosa
Palline di impasto (Foto di Rudy and Peter Skitterians da Pixabay)

A questo punto adagiate sulla pasta sfoglia il burro a fette e piegate per 4 volte. Stendete di nuovo con un mattarello e piegate di nuovo in 4. Lasciate riposare ancora in frigo per circa 20 minuti con la solita pellicola alimentare.

Al termine di questo tempo, toglietela nuovamente dal frigo, ristendetela con un matterello dandogli una forma rettangolare, ripiegatela un’altra volta in due e lasciate riposare ancora in frigo per altri venti minuti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Calzone di pasta sfoglia. L’alternativa al classico lievitato: la ricetta

Infine dividete il rettangolo in 5 strisce che andrete ad arrotolare su sé stesse. Lasciate crescere la pasta per circa 120 minuti. Al termine di questo lasso di tempo, infornate a 175° C per 45 minuti. La ricetta è dunque conclusa: la fatica sarà molta ma verrà sicuramente ripagata!