Doppio vetro del forno, come pulirlo al meglio: attenzione, c’è un tasto segreto!

Pulire il doppio vetro del forno non è una missione impossibile, basta solo conoscere un piccolo segreto che può rendere quest’operazione semplicissima

doppio vetro forno pulizia
Pulire il forno (foto da Instagram @unavitaallavaniglia)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

Fra i lavori di pulizia della casa più odiati in assoluto c’è senza dubbio quello della pulizia del doppio vetro del forno capace di far esitare anche i migliori.

Un momento che a volte può spingere anche ad evitare di cucinare pietanze succulenti solo per il timore di dover poi ingegnarsi per pulire il vetro.

Il più delle volte infatti sembra essere un’operazione decisamente complicata semplicemente perché non si conosce il modo più semplice e sicuro per farlo.

Inoltre è possibile utilizzare un detergente fatto in casa composto da ingredienti che si trovano comunemente già nelle nostre dispense.

In questo modo oltre ad essere sicuri dell’efficacia del prodotto si può strizzare un occhio all’ambiente grazie all’impiego di un detergente non chimico e, cosa che non guasta mai, risparmiare anche un po’.

Come pulire il doppio vetro del forno

Mettendo in pratica un piccolo trucco la pulizia del doppio vetro del forno diventerà un gioco da ragazzi che non avrete nessuna difficoltà a ripetere sempre più di frequente.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

doppio vetro forno pulizia
Aceto e bicarbonato (Foto da AdobeStock di Syda Productions)

Innanzitutto dedicatevi alla preparazione del detergente fai da te mescolando due cucchiai di bicarbonato di sodio, mezzo bicchiere d’acqua e 2 cucchiai di aceto di vino bianco.

Quando compite questa operazione fate attenzione alla reazione chimica che si innescherà quando unirete l’aceto, il liquido infatti potrebbe tendere a salire e a strabordare.

Versate il composto in un normalissimo spruzzino di plastica creando così il vostro personale e naturale nonché potentissimo sgrassatore.

Posizionate uno straccio abbastanza grande sul tavolo in modo da poter poggiare in sicurezza il vetro del forno nel momento in cui l’avrete estratto.

Per farlo aprite i gancetti che si trovano nella parte inferiore del vetro, è un sistema che possiedono la maggioranza dei forni attualmente in commercio.

A questo punto non dovrete fare altro che estrarre delicatamente il vetro e poggiarlo sul vostro piano da lavoro. Dopo aver agitato leggermente il detergente spruzzatelo direttamente sulla superficie.

Passate quindi con un panno in microfibra e ripetete l’operazione anche dall’altro lato del vetro.

Ora potete dedicarvi anche alla porta del forno sempre spruzzando da entrambi i lati il detergente e pulendo con il solito panno.

Se lo sporco dovesse essere particolarmente ostinato potrete ripetere l’operazione anche più volte fino a quando non avrete ottenuto i risultati desiderati.

Adesso dovrete soltanto riposizionare il doppio vetro nella sua collocazione della porta del forno e richiudere i due gancetti fino a sentire un piccolo clic.

doppio vetro forno pulizia
Forno da cucina (foto da Pixabay di IdaT)

Con questo piccolo trucco quindi avrete finalmente un forno perfettamente pulito ed igienizzato pronto ad accogliere la vostra nuova ricetta tutta da gustare.