Sai dove si mangia meglio in Italia? Prova anche tu

Nella classifica delle 100 città dove si mangia meglio stilata da TasteAtlas, l’Italia si prende la vetta con un totale di 15 città presenti nell’elenco.

classifica miglior città al mondo dove si mangia
La classifica delle migliori città al mondo dove si mangia -CheCucino

Il portale internazionale TasteAtlas che si occupa nello specifico di cibo e viaggi, ha redatto una nuova classifica delle città in cui si mangia meglio al mondo tenendo conto anche delle recensioni lasciate dai clienti sui portali dei vari siti e ristoranti di riferimento.

La classifica è stata stilata comprende valutazioni della cucina locale, di quella nazionale e soprattutto dei migliori ristoranti. In questo frangente l’Italia si prende la vetta con ben due città sul podio e 4 nella top ten. Nel complesso però, sono ben 15 le città italiane in cui si mangia bene e che si possono ritrovare in questa lista.

Le città italiane e mondiali dove si mangia meglio

la città dove si mangia meglio è firenze
Panoramica di Firenze -CheCucino

E, quindi, sì la città dove si mangia meglio al mondo è Firenze. Il capoluogo toscano, a detta della rivista, è un luogo in cui la gastronomia locale “è la fusione tra il fascino del Vecchio mondo e moderna innovazione culinaria, con un’enfasi della ristorazione da fattoria a tavola e una serie di trattorie a conduzione famigliare“.

Semplicità e attenzione per gli ingredienti locali di alta qualità i due caratteristiche vincenti. Sempre nel qui si trovano poi i piatti più amati della tradizione culinaria locale: dalla schiacciata al lampredotto, senza dimenticarci delle pappardelle al cinghiale e ovviamente la Fiorentina vero simbolo della cucina toscana e fiorentina.

Si posiziona, invece, in seconda posizione Roma di cui si preferiscono in particolare i primi piatti e ovviamente le trattorie caratteristiche della Capitale in cui poter gustare la carbonara così come l’amatriciana, la cacio e pepe o la gricia.

Dopo un terzo posto strappato da Lima in Perù, Napoli si prende la medaglia di legno: la città che sta vivendo una vera e propria riscorta a livello mondiale, con il Times che la mette in vetta alle mete da visitare nel 2023, non poteva mancare in questa classica culinaria. Pizza, spaghetti alle vongole e poi babà e sfogliatelle sono un vero marchio di fabbrica.

Roma dove mangiare
Particolare della Fontana di Trevi -CheCucino

Come si diceva però sono 4 le città italiane nella top ten e infatti al decimo posto c’è Milano, la capitale mondiale della moda è apprezzata per la cucina tradizionale lombarda ma anche per essere la madre degli apericena.

Nel complesso, comunque sono 15 le città italiane presenti nella lista che fanno del nostro Paese tra i migliori al mondo, secondo solo agli Stati Uniti.