Ecco cosa succede se metti il limone sotto le ascelle

Ecco cosa succede se metti il limone sotto le ascelle

Le ascelle sono una parte del corpo spesso trascurata ma in ogni caso (soprattutto d’estate) sotto gli occhi di tutti.

ascelle limone

Come fare quindi per avere sempre delle ascelle ben curate, senza macchie, odori cattivi e peli superflui?

Ecco tutti i consigli per mantenere le ascelle pulite, senza macchie e profumate.

Innanzitutto dobbiamo scegliere il metodo di depilazione, purtroppo dovremmo evitare rasoio perché causa irritazioni.

La ceretta non è facile da fare ed è soprattutto dolorosa se non siamo abituati, soprattutto se i peli sono spessi e duri, il nostro consiglio è quello di cercare una mousse studiata per la depilazione e una lametta delicata (non le usa e getta).

Invece per quanto riguarda l’odore e le macchie oggi vogliamo svelarvi un metodo del tutto naturale che non ha controindicazioni: il limone.

Bisogna tagliarlo a metà e strofinarlo sotto le ascelle per qualche minuto. Questa azione va ripetuta tutti i giorni dopo la doccia e dopo aver asciugato la pelle.

Questo trattamento vi aiuterà a mantenere la pelle morbida e idratata, ad eliminare le cellule morte e ad evitare i cattivi odori, in questo modo potrete evitare di mettere deodoranti nocivi per la nostra salute (soprattutto quelli che contengono sali di alluminio).

Per un’azione ancora più idratante potete aggiungere un po’ di olio di oliva e massaggiare.

Che ne dite? Proviamo?

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post