5 abitudini quotidiane che rendono il tuo seno cadente

5 abitudini quotidiane che rendono il tuo seno cadente

Partendo dal presupposto che non possiamo combattere contro il tempo e che prima o poi tutti dovremmo accettare la vecchiaia, il seno è la prima parte del corpo soggetta all’età.

seno cadente

Un po’ per le gravidanze e l’allattamento, un po’ per il rilassamento dei tessuti e un po’ per una repentina perdita di peso.

Tuttavia giorno dopo giorno possiamo aiutare a ritardare questo problema, poiché ci sono alcuni abitudini quotidiane che rendono il seno cadente prima del tempo.

Molte donne infatti continuano ad ignorare alcuni fattori che contribuiscono a rendere il nostro seno cadente e il tessuto rilassato, fattori che possono essere facilmente evitati.

Il seno è una delle parti più sensuali della donna e dedicargli la giusta attenzione è importante per mantenerlo giovane più a lungo.

Ecco allora quali sono queste 5 abitudini quotidiane da evitare:

  • Reggiseno inadeguato: i reggiseni sono realizzati con tessuti flessibili che si adattano al nostro corpo e al nostro seno. Molto spesso le donne non sanno qual è la loro taglia precisa di reggiseno o magari comprano reggiseni di poca qualità e lo utilizzano per anni. Questa abitudine rischia di essere molto pericolosa per il nostro seno. Il nostro consiglio è quello di scegliere un reggiseno della taglia corretta, chiedendo aiuto alle commesse nei negozi, deve avvolgere il seno ma non stringerlo. Sapevate che l’80% delle donne utilizza un reggiseno inadeguato?
  • Fumo: il fumo è un brutto vizio che provoca non solo danni alla nostra salute ma anche alla nostra pelle e al nostro seno. Il fumo infatti rende la pelle meno elastica, proprio per questo il seno cede e diventa rugoso. Il fumo infatti riduce la quantità di collagene e compromette la circolazione del sangue. Fumare quindi aiuta non sono a rovinare la pelle ma anche a invecchiare prima.
  • Perdere peso in modo repentino: la perdita di peso repentina influisce negativamente sul nostro corpo, fa si che la nostra pelle perda elasticità e tonicità, proprio per questo motivo il seno cede in seguito ad una dieta dieta in cui si perde peso velocemente. Lo stesso vale per le gravidanze e l’allattamento, purtroppo in questo caso il nostro seno viene messo a dura prova e il risultato è un seno svuotato e cadente.
  • Non proteggersi dal sole: questa cattiva abitudine oltre che a nuocere la nostra pelle, compromette la fermezza del seno, i raggi solari bruciano la pelle, la rendono rugosa e la fanno invecchiare prima. L’ideale è evitare di esporsi nelle ore calde e mettere sempre una protezione solare adeguata al nostro tipo di pelle.
  • Non fare sport: l’attività fisica è importante per mantenere la tonicità del seno, lo sport infatti oltre che a migliorare la circolazione aiuta a mantenere la pelle tonica ed elastica, l’importante  è indossare reggiseni contenitivi che tengono ben fermo il seno durante lo sport.

Ecco alcuni consigli per aiutare a rassodare il seno ed evitare il suo peggioramento:

  • il massaggio aiuta la crescita del seno e migliora il tono della pelle, massaggiatelo con creme e oli naturali con movimenti circolari tutti i giorni.
  • mangiate alimenti ricchi di vitamina A ed E
  • fate sport e allenati i pettorali

Non bisogna abbattersi mai, dobbiamo continuare a provare, ovviamente i risultati non si avranno dopo qualche giorno, ci vorrà qualche mese, dobbiamo cercare di essere costanti, ricordatevi che non siete sole, infatti la maggior parte delle donne ha problemi al seno, chi per la gravidanza, chi per l’allattamento, chi per il seno e chi per l’età.

Leggi anche: 

6 Modi per Aumentare il Seno Naturalmente

Aumenta il décolleté con le piante 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post