Ferrero compra i biscotti danesi al burro della Kelsen

Ferrero compra i biscotti danesi al burro della Kelsen

di Ivana Tramontano

Il gruppo Ferrero prosegue la sua espansione internazionale e acquisisce il gruppo danese Kelsen appartenente alla Campbell Soup Company.

Kelsen Group ha generato negli ultimi dodici mesi vendite per circa 157 milioni di dollari. Ha sede in Danimarca, a Norre Snede, e produce due prestigiose marche di biscotti, Royal Dansk e Kjeldsens, venduti in oltre 100 paesi del mondo e molto apprezzati come regali da ricorrenza, soprattutto in Cina, Hong Kong e Stati Uniti. L’acquisizione per un costo complessivo di 300 milioni dovrebbe concludersi nell’arco dei prossimi sessanta giorni.

I proventi della cessione consentiranno a Campbell di ridurre l’indebitamento. L’azienda danese ha sede a Nørre Snede e impiega circa 400 dipendenti. “La collegata del gruppo Ferrero con questa acquisizione incrementa la sua rilevanza nel mercato premium dei biscotti assortiti”, dicono dal quartier generale di Alba. “La transazione è soggetta alle consuete condizioni di chiusura e approvazioni che dovrebbero concludersi nell’arco dei prossimi due mesi”.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post