Fettuccine con vongole accompagnate da Falanghina, piatto gourmet della tradizione

Profumo di mare e sapori campani in un piatto raffinato e delicato che si prepara con facilità. L’abbinamento del vino è il tocco che lo rende speciale.

fettuccine vongole ricetta
pasta con le vongole (Foto di Giorgio Giorgi da Pixabay)

In questo piatto di fettuccine alle vongole il co-protagonista è sicuramente il vino Falanghina del Sannio Doc, che lo accompagna ed esalta in un legame perfetto.

Il vino Falanghina è uno storico vino campano con un’origine che sembra risalire ai tempi dei romani. Prende il nome dalla falange, un lungo bastone dove l’uva veniva appesa.

Si tratta di un vino che è presente nella zona di Benevento e nei comuni limitrofi. Ha un colore giallo paglierino mediamente intenso, moderatamente fruttato, con un gusto fresco e secco.

Viene molto usato in abbinamento a piatti di pesce, in particolare ai crostacei che hanno un sapore di tendenza dolce.

Perfetto quindi per il piatto che vi presentiamo in cui alla delicatezza del sapore delle vongole che si unisce a quella delle zucchine c’è la sapidità della bottarga a dare carattere e intensità col suo sapore deciso.

Passiamo allora a scoprire la ricetta per preparare queste fettuccine alle vongole, un primo piatto che si realizza abbastanza facilmente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE> Sauté di cozze e vongole, la ricetta del secondo di mare da fuoriclasse

Ingredienti e preparazione delle fettuccine alle vongole

A proposito di vino, è molto interessante conoscere quali sono i vini che si trovano al top secondo le principali guide del settore. E, in particolare riguardo il vino bianco, qual è quello che ha scalato il vertice dell’ultima classifica mondiale.

vino bianco ricetta fettuccine vongole
vino bianco (Foto di Thomas B. da Pixabay)

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 350 g di fettuccine
  • 700 g di vongole veraci
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 zucchine piccole
  • 2 cucchiai di bottarga in polvere
  • Olio extravergine di olive q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

PREPARAZIONE (circa 30 minuti)

Innanzitutto la prima cosa da fare è lavare accuratamente le vongole. Per fare questa operazione bisogna mettere in ammollo le vongole in una ciotola di acqua e sale per almeno 1 ora.

Se si usano vongole già pulite si può passare direttamente alla preparazione del piatto. In una padella con i bordi alti versare un filo d’olio e uno spicchio d’aglio e lasciarli insaporire per un pò di secondi.

Poi, aggiungere le vongole e coprendo la padella con un coperchio lasciare per qualche minuto a fuoco alto finché non si saranno aperte.

Quando saranno tutte dischiuse, togliere dal fuoco e prelevare il sughetto che si sarà formato.

Intanto, lavare le zucchine e tagliarle a julienne. Poi, in un’altra ampia padella versare un giro d’olio e l’altro spicchio d’aglio e le zucchine che dovranno cuocere per circa 5 minuti.

Unire anche la bottarga in polvere dopo averla sciolta in qualche cucchiaio di acqua calda. Continuare la cottura, aggiungere le vongole e il sughetto prelevato prima.

Regolare di sale e di pepe. Nel frattempo cuocere le fettuccine in abbondante acqua salata e scolarle al dente.

vongole ricetta fettuccine vongole
vongole (Foto di pixel1 da Pixabay)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Fettuccine al pesto di rucola e vongole. La ricetta in pochi semplici passaggi

A questo punto non resta che condire la pasta e impiattare, aggiungendo su ogni piatto ancora una leggera spolverata di bottarga per completare. E ovviamente, gustare il piatto con il Falanghina.

(Romana Cordova)

Impostazioni privacy