La focaccia, 3 consigli per averla alta e con i tipici buchi!

Vuoi avere la focaccia genovese perfetta? Bella alta e con i tipici buchi? Ecco 3 consigli per ottenere una focaccia perfetta!

la focaccia 3 consigli per averla perfetta
La focaccia, 3 consigli per averla perfetta (foto di @valentinavenuti.it Pinterest)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

Alta, buonissima, in poche parole: perfetta! Stiamo parlando della focaccia alla genovese, una vera goduria, semplice ma che riesce a conquistare intere generazioni!

Amatissima da tutti, la focaccia genovese è stata imitata in tantissime varianti, e ci sono anche molte ricette da seguire per poterla realizzare anche a casa.

Il risultato però, non è sempre quello che ci si aspetta, e realizzare una vera focaccia genovese, alta e con i tipici buchi, non è semplice come sembra.

Ci sono però 3 trucchi da mettere in pratica, per ottenere proprio i buchi e l’altezza giusta, per una focaccia morbida e perfetta. Ecco quali.

3 consigli per una focaccia perfetta

Per una focaccia genovese perfetta quindi, non basta scegliere il lievito giusto e impastare nel modo giusto, ma ci sono altre accortezze da mettere in pratica prima della cottura in forno.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

la focaccia 3 consigli per averla perfetta
La pratica dei buchi (Foto di @scattidigusto.it Pinterest )

Il primo consiglio per ottenere una focaccia perfetta, alta e con i tipici buchi, è quello, dopo la lievitazione, di far lievitare ulteriormente la focaccia già stesa nella teglia, per almeno un’ora, nel forno a luce spenta.

In questo modo la focaccia avrà una lievitazione perfetta e verrà alta e bella soffice.

Il secondo consiglio, serve per ottenere i tipici buchi, ed è quello di praticarli con le mani dopo l’ultima lievitazione in teglia. Pratichiamo i buchi con tutti i polpastrelli, con forza, tenendo pigiato per qualche secondo, e procedendo così per tutta la superficie della focaccia.

la focaccia 3 consigli per averla perfetta
La focaccia bella oleosa (foto di @rivieradeibambini.it Pinterest)

L’ultimo consiglio, è quello di aggiungere olio a volontà, senza paura di esagerare! La vera focaccia genovese è bella unta e questo, in cottura, rende l’impasto ancora più soffice!