Fondi di caffè: come riutilizzarli per ottenere effetti straordinari

Fondi di caffè: come riutilizzarli per ottenere effetti straordinari

LA PREPARAZIONE
di Marco

Come riutilizzare e riciclare i fondi di caffè: basta buttarli via, sono importantissimi e possono avere delle funzioni magnifiche

Fondi di caffè
Come riutilizzare i fondi di caffè

La quantità di caffè che si consuma in Italia è altissima: gli italiani sono dei veri e propri cultori in materia. Ma che fine fanno i fondi di caffè? Dopo aver ottenuto la bevanda, in genere, vengono buttati via. Ebbene, forse non tutti sanno che quei fondi di caffè possono essere riutilizzati in tanti modi. Come? Adesso vedremo attentamente quali sono i ‘riutilizzi’ adatti ai fondi di caffè e siamo sicuri che, da questo momento in poi, non li butterete più.

Fondi di caffè: come riutilizzarli

Altro che buttarli via. Forse non tutti sanno che i fondi di caffè possono diventare persino una spugna. Già, è stato dimostrato da alcuni studi condotti da un gruppo di studiosi di Genova, condotto da Despina Fragouli. Riutilizzando i fondi di caffè (60%) e del silicone (40%) hanno creato una spugna capace di tirare fuori dall’acqua i metalli pesanti. Questa è solo una delle ultime invenzioni geniali di cui l’Italia deve andare fiera. Ma ci sono anche altri metodi molto utili per riutilizzare i fondi di caffè:

  • Pulizia pentole: dopo la frittura, c’è sempre un po’ di grasso incrostato. Ecco, basta adoperare un po’ di polvere di caffè per mandarlo via durante il lavaggio con acqua corrente.
  • Mobili graffiati: ebbene sì, basta un po’ di fondo di caffè bagnato nel caffè e con l’aiuto di un po’ di ovatta potrete nascondere il graffio alla meglio. Risultato garantito: il graffio sarà meno evidente!
  • Cestino della spazzatura: se il vostro cesto, la vostra pattumiera, sono troppo puzzolenti, sul fondo rilasciate un po’ della vostra polvere avanzata. Il cattivo odore sarà ridotto.
  • Concime: se avete il giardino, oppure un piccolo orto, usateli come concime per il terreno. Spunteranno i fiori più belli che abbiate mai visto da un semplice fondo di caffè che altrimenti avreste buttato via.

Ma questo ‘scarto’, se proprio vogliamo chiamarlo così, può tornare utile anche per la bellezza del corpo:

  • Capelli castani: prima dell’ultimo risciacquo, usate il fondo di caffè strofinando i capelli tra le mani: risulteranno più luminosi.
  • Odore di cipolla tra le mani: dopo aver tagliato una cipolla, sciacquate le mani con fondo di caffè misto ad un po’ di sapone di Marsiglia in polvere, il cattivo odore andrà via!
  • Esfoliante corpo: se spesso vi ritrovate a comprare creme per il corpo, adesso potreste risparmiare qualche soldo. Vi basterà, infatti, strofinare il corpo con della polvere di caffè e il gioco sarà fatto!

Questi sono solo alcuni degli utilizzi relativi ai fondi di caffè. Man mano che ne scopriremo altri, aggiorneremo questo articolo per tenervi informati. Per questo, continuate a seguirci su checucino.it!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post