Frittura di calamari, provali al microonde: croccanti in soli 7 minuti

La frittura di calamari è probabilmente il secondo piatto più comune ed amato in ambito di pesce. Oggi andiamo a scoprire come cucinarli attraverso il microonde: saranno buoni e croccanti in appena 7 minuti!

frittura calamari microonde
Frittura di calamari (Canva)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Salame al cioccolato, ricetta di Cracco. Il tocco dello chef che nessuno si aspettava
  2. Risotto dello stalliere, il piatto della primavera con solo 3 ingredienti. Possono farlo tutti
  3. Omega3, come capire quando mancano: 7 segnali che invia il corpo

Se si pensa a un tipico pranzo a base di pesce, subito risaltano in mente due pietanze: gli spaghetti con le vongole come primo e la frittura di calamari come secondo.

Per quanto riguardo il secondo, stiamo parlando di un piatto amato veramente da tutti, grandi e bambini. Il sapore dei calamari si sposa alla perfezione con il fritto sprigionando sapori veramente esaltanti.

Per evitare di friggerli nel classico modo con olio in padella, andiamo a scoprire come renderli buoni e croccanti in appena 7 minuti utilizzando il microonde.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Frittura di calamari al microonde: buoni e croccanti in 7 minuti

Potremo portare in tavola questa pietanza sia come secondo ma anche come sfizioso antipasto prima della vera e propria abbuffata di pesce.

Onde evitare di ripulire tutta la cucina dagli schizzi dell’olio che frigge in padella, scopriamo insieme come cucinarli al microonde.

microonde pane
Il forno a microonde (Canva)

INGREDIENTI (dosi per 4 persone):

  • 1 kg di calamari o totani
  • 150 g di farina 00
  • 150 g di farina di semola
  • sale qb.
  • pepe qb.
  • olio di semi di arachidi qb.
  • succo di limone qb.

PREPARAZIONE (circa 15 minuti):

Per prima cosa bisognerà pulire e lavare i calamari. In seguito sarà necessario asciugarli per bene poiché più risultano asciutti meglio sarà la cottura.

A questo punto ungete con l’olio di semi di arachidi i molluschi. Dunque mischiate le due tipologie di farina e intingete in esse i calamari.

Inoltre bisognerà oliare per bene anche il piatto su cui andrà il nostro alimento. Per quanto riguarda l’impostazione delle funzioni di cottura del microonde, ognuno ne ha di diverse.

Noi abbiamo scelto la modalità crispy per 7 minuti facendo cuocere a puntino la pietanza in questione. Dopo tale lasso di tempo potrete tirare fuori la vostra frittura, salarla, peparla e condirla con del succo di limone.

frittura calamari ricetta microonde
Il risultato finale (Canva)

In poco tempo e con una fatica molto limitata, avrete portato a termine uno dei piatti più amati dell’estate. Non vi resterà che addentare la vostra frittura di calamari e godervi i sapori estivi!