Frittura di asparagi

PREPARAZIONE: 20 minuti COTTURA: 5 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Frittura di asparagi
LA PREPARAZIONE

 

1

Iniziate a preparare la salsa di contorno: tagliate a metà i due spicchi d’aglio ed eliminate la parte centrale con un coltellino, poi spremete il succo di limone e filtratelo. Mettete l’aglio e il succo di limone nel bicchiere di un mixer ad immersione e frullate, aggiustate di sale e pepe, aggiungete anche i tuorli e continuate a frullare fino ad ottenere un composto liscio e uniforme. Infine aggiungete l’olio di semi a filo, trasferite la salsa in una ciotolina e mettetela in frigo a riposare.

2

A questo punto pulite gli asparagi, pelateli dall’alto verso il basso con un coltellino ed eliminate il gambo, che rappresenta la parte più dura. Sciacquate gli asparagi e tamponateli con carta assorbente per alimenti. In una ciotola a parte sbattete le uova, aggiungetevi il latte e mescolate.

3

Prendete gli asparagi e passateli prima nell’uovo, poi nel pangrattato, ancora nell’uovo e infine nel pangrattato.

4

In una padella scaldate l’olio e aspettate che diventi bollente, immergete gli asparagi e fateli friggere a puntino fino a quando non saranno ben dorati.

5

Terminata la cottura adagiate gli asparagi su un piatto ricoperto con carta assorbente per alimenti, in modo da eliminare l’olio in eccesso. Servite la vostra frittura di asparagi ancora ben calda insieme alla salsa che avete riposto in frigo.

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI

Fai il login e salva tra i preferiti questo post