Frollini soffici al limone, profumatissimi si preparano in pochi semplici passaggi

Sono ottimi da inzuppo e con un delicato profumo di limone, ma anche molto friabili e si sciolgono in bocca. Buonissimi per la colazione, si preparano velocemente in poche mosse. Scopriamo come realizzarli.

frollini limone ricetta
Frollini al limone (Foto di congerdesign da Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Benedetta Parodi stupisce con una tarte tatine speciale: ricetta salata con peperoni e patate
  2. Plumacake marmorizzato al caffè, ottimo da inzuppo la mattina. Delizioso
  3. Come risparmiare sulle bollette: gli elettrodomestici che fanno lievitare i costi

Quale più classica colazione di quella con frollini da inzuppare nel latte, nel cappuccino o nel tè! E i biscotti fatti in casa hanno sempre una bontà particolare, un sapore più genuino e spesso anche più salutare.

I frollini al profumo di limone che vi proponiamo in questa ricetta hanno tutte queste caratteristiche tra cui spicca sicuramente la semplicità.

Dolcificati con zucchero semolato e zucchero a velo vanigliato, l’aroma profumato della vaniglia si unisce a quello dato dalla scorza del limone e rende i biscotti delicatamente aromatizzati adatti a sposarsi con altri sapori da accostare.

La consistenza di questi frollini poi è anche abbastanza soffice, sono friabili al punto giusto per essere intinti e accompagnati da una buona bevanda.

Per prepararli poi basta davvero poco: semplici ingredienti e facili passaggi da fare. In poche mosse avremo dei frollini buonissimi e la cucina pervasa dal loro profumo.

Ingredienti e preparazione dei frollini soffici al limone

Se non vi piace l’aromatizzazione al limone potete facilmente sostituirla usando l’arancia nelle stesse quantità. Questi frollini si conservano per più giorni e il modo migliore è tenerli chiusi in una scatola di latta.

scorza limone ricetta frollini
Scorza del limone (Foto di Regina Pivetta da Pexels)

INGREDIENTI

  • 250 g di farina 00
  • 70 g di zucchero semolato
  • 30 g di zucchero a velo vanigliato
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 uovo intero + 1 tuorlo
  •  125 g di burro
  • Scorza di 1 limone biologico
  • Latte q.b.

PREPARAZIONE (45 minuti circa)

Per iniziare, la prima cosa da fare è grattugiare la scorza del limone e tenerla da parte. Poi, in un’ampia ciotola versare la farina setacciata e il lievito in polvere.

Miscelare i due ingredienti e subito dopo aggiungere il burro che deve essere molto freddo, appena tirato fuori dal frigorifero e tagliato velocemente a tocchetti.

Cominciare ad impastare usando la punta delle dita come a dare tanti piccoli pizzicotti. Poi, unire lo zucchero semolato e quello a velo vanigliato.

Mescolare e aggiungere anche l’uovo intero. Impastare e lavorare l’impasto fino ad ottenere un panetto compatto ed omogeneo. Quindi avvolgerlo nella pellicola e metterlo a compattarsi e riposare in frigo per 30 minuti circa.

Trascorso questo tempo riprendere l’impasto e con il mattarello stenderlo su un piano di lavoro infarinato.  Dovrà avere lo spessore di circa 1/2 centimetro.

A questo punto è arrivato il momento di dare forma ai biscotti. Con dei taglia biscotti della forma preferita ricavare i frollini. Re-impastare gli avanzi e proseguire fino all’esaurimento dell’impasto.

Disporre tutti i biscotti su una teglia ricoperta da carta da forno. Sbattere il tuorlo d’uovo con un pò di latte e spennellare la superficie dei frollini.

Poi, infornare e cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per 10 minuti circa. Quando sono pronti sfornarli, passarli su una gratella e lasciarli raffreddare così in modo uniforme da tutti i lati.

fomare biscotti ricetta frollini
Formare i frollini con il taglia biscotti (Foto di RitaE da Pixabay)

L’albume avanzato dall’uovo di cui si è usato solo il tuorlo, non va assolutamente buttato via. Ci sono tanti modi per riutilizzare gli albumi tra cui fare questi deliziosi waffles dietetici che sono appunto a base di albumi.

(Romana Cordova)