Funghi trifolati, ricetta golosa: pronta in tempi record. Squisito contorno

I funghi trifolati sono un contorno squisito con cui fare il pieno di golosità. Facilissimo da realizzare, ecco come prepararlo in pochi minuti.

Funghi: la ricetta
Funghi (Foto di Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Nutrienti e dal gusto inconfondibile. I funghi sono un must per riempirsi con gusto: amati da tutti anche dai vegetariani e i vegani (permettendo di assumere una fonte proteica).

Buonissimi, possono essere cucinati per condire pasta o riso oppure dare vita a secondi travolgenti. In questa caso viene proposta la ricetta dei funghi trifolati: si tratta di una proposta tipica della tradizione culinaria piemontese.

Una proposta non solo buonissima, ma anche facile da preparare. In pochi minuti si dà vita a un piatto che si può consumare da solo magari insieme a verdure oppure usarlo come condimento per primi. In ogni caso il gusto è assicurato, prendendo i commensali per la gola e accontentando anche gli ospiti vegani che non potranno resistere a questa delizia da urlo.

Funghi trifolati: la ricetta

In questa proposta i funghi sono saltati in padella insieme a olio e prezzemolo per creare un contorno squisito.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Mangiare per dimagrire funghi
Funghi porcini rosolati in padella (Foto di vpardi da Adobe Stock)

INGREDIENTI

  • 500 g funghi cardoncelli
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale q.b.
  • aglio q.b.
  • prezzemolo q.b.

PROCEDIMENTO (circa 5 min)

Si parte pulendo i funghi per poi eliminare la base delle radici sporca magari ancora di terra. Di seguito si spazzolano e  si puliscono facendoli scorrere sotto l’acqua per poi asciugarli.

ricette sfiziose con funghi
Funghi puliti (foto da pexels di kampus-production)

Si rosola aglio e prezzemolo nell’olio in padella per poi unire i funghi – salandoli – e cuocerli di seguito qualche minuti fin tanto che non sono dorati.  Per ottenere un risultato perfetto è importante né cuocerli troppo poco, né troppo, garantendo così morbidezza e gusto. Ecco che sono pronti per essere serviti in accompagnamento di verdure e una fetta di pane integrale.

Gestione cookie