Gamberi al cocco

PREPARAZIONE: 60 minuti COTTURA: 15 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Gamberi al cocco
LA PREPARAZIONE
INGREDIENTI

 

1

Cominciate a preparare le tre salse: nel bicchiere di un mixer versate il latte di soia, l’olio di semi , un pizzico di sale e il succo di lime filtrato. Frullate con un mixer ad immersione fino a quando il composto non sarà denso e dividete la salsetta in tre ciotoline diverse, lasciandone una al naturale e aromatizzando le altre due: in una aggiungete il concentrato di pomodoro e mescolate con un cucchiaio, nell’altra addizionate il curry thai rosso (oppure ketchup o paprika) e amalgamate il tutto.

2

Adesso pulite i gamberi: togliete le teste e le zampette ed estraete le carni dal carapace, facendo attenzione a non staccare la coda. Togliete l’intestino con uno stuzzicadenti e preparate tre piatti: nel primo mettete la farina di riso, nel secondo le uova sbattute (con l’aggiunta di un pizzico di sale) e nel terzo la farina di cocco.

3

Prendete i gamberi e passateli prima nella farina di riso, poi immergeteli nell’uovo sbattuto e infine nella farina di cocco.

4

In una padella versate olio di semi in abbondanza, fatelo riscaldare per bene e iniziate la frittura che dovrà durare non più di un minuto. Quando saranno ben dorati toglieteli dalla padella e lasciateli scolare su un vassoio rivestito con carta assorbente. Consumate i gamberi al cocco ancora ben caldi e accompagnati con le tre salse che avete preparato… buon appetito a tutti!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post