Gelato Magnum

PREPARAZIONE: 30 minuti COTTURA: minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Gelato Magnum
LA PREPARAZIONE

 

Condividi sui social
1

In una pentola bassa mettete il latte, lo zucchero semolato, la panna, la stecca di vaniglia incisa e mescolate con un mixer a immersione. Addizionate la farina di carrube e continuate a mescolare. Mettete la pentola sul fuoco ad una temperatura di 80° C aiutandovi con un termometro per cucina.

2

Raggiunta la temperatura fate intiepidire e trasferite in frigo per 10-12 ore, in modo da evitare la formazione di cristalli di ghiaccio.

3

Dopo il periodo di riposo mettete il gelato nella gelatiera e fate mantecare per oltre mezz’ora, fino ad ottenere un composto denso.

4

Versate negli stampini di silicone, battete un po’ lo stampo in modo da evitare bollicine d’aria e inserite i bastoncini da gelato. Riponete in freezer e lasciate solidificare per almeno dieci ore.

5

Dopo le dieci ore sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente e quello bianco in due ciotole diverse, tirate fuori dal freezer i vostri gelati e immergeteli alcuni nel cioccolato fondente altri in quello bianco, chiudendo bene ogni spazio con il cioccolato (se volete potete anche aggiungere della granella di nocciole).

6

Appoggiateli su un foglio di carta da forno e rimettete in freezer per almeno un paio di ore. Adesso i vostri gelati Magnum saranno pronti per essere gustati. Buon appetito!

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI
(Porzioni 4)
    • 80 gr di zucchero di canna
    • Una bacca di vaniglia
    • 400 ml di latte
    • 5 gr di farina di carrube
    • 200 ml di panna

    Per la copertura:

    • 200 gr di cioccolato fondente o al latte
    • 200 gr di cioccolato bianco

Fai il login e salva tra i preferiti questo post