Gelato alla panna, come farlo in casa. Cremoso e goloso: che bontà

Gelato alla panna farlo a casa è semplice e anche veloce. Il risultato è davvero incredibile, buonissimo e fresco

Gelato panna
Gelato panna-foto pixabay stocksnap

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Gelato alla panna farlo a casa è facile ed è davvero delizioso. La primavera è arrivata e a breve ci sarà anche l’estate, quindi quale occasione migliore per preparare un ottimo gelato casalingo.

Il gelato è il dolce preferito da tutti nel mondo, per gustarlo buono però bisogna recarsi in gelateria e a volte non si riesce in tempo. Allora perché non prepararlo a casa.

Tutto ciò che serve per realizzare un buon gelato a casa è avere un elettrodomestico nello specifico e poi la panna. Il risultato sarà cremoso e squisito.

Ingredienti e preparazione del gelato alla panna

Vediamo subito come si prepara un ottimo gelato alla panna in poco tempo a facilmente.

Gelato palline
Gelato-foto pixabay RitaE

INGREDIENTI (10 dosi)

  • 500 ml Panna fresca liquida non zuccherata
  • 250 gr Latte condensato
  • 1 Bustina vanillina

PREPARAZIONE (1 ora e 30 minuti + riposo)

Come prima cosa, versare dentro ad una ciotola grande la panna fresca e con le fruste elettriche pulite montarla mettendo l’elettrodomestico a velocità media per poi aumentare in modo graduale.

Una volta che la panna inizia ad avere una consistenza più compatta ma soffice, aggiungere la bustina di vanillina e il latte condensato. Continuare poi il lavoro con le fruste.

Quando si ottiene una consistenza vaporosa e soffice, versare tutto in un’altra ciotola ghiacciata in congelatore in modo che non si smonti, questo è fondamentale.

Mettere poi tutto in freezer e aspettare 30 minuti per poi recuperare il gelato a mescolarlo con una spatola usando movimenti dal basso verso l’alto.

Gelato fatto in casa
Gelato-foto pixabay nastasyaday

Conservare poi nuovamente nel congelatore e ripetere l’operazione 4 o 5 volte con una tempistica di 30 minuti tra una mescolata e l’altra.

Quando la consistenza ottenuta è come quella del gelato, sistemarlo dentro ad un contenitore e prima di servirlo aspettare 20 minuti dal momento in cui lo abbiamo tirato fuori dal freezer.

Versare quindi nelle coppette e poi decorare con palline o zuccherini e in base ai gusti aggiungere cioccolato, caramello o altro.