Gli alimenti brucia grassi senza dieta

Gli alimenti brucia grassi senza dieta

Dimagrire senza troppi sforzi è possibile, a patto di non mangiare troppo e quantomeno camminare almeno mezz’ora al giorno. Sarà inoltre necessario non far mai mancare a tavola alcuni alimenti “brucia grassi” che stimolano il metabolismo, hanno un alto contenuto di fibre e allo stesso tempo contengono poche calorie.

Vediamo insieme la “lista della spesa” di chi vuole dimagrire senza dover necessariamente seguire una dieta precisa:

1. I limoni – Almeno una volta al giorno dovrebbe essere consumato per condire o spremuto in un bicchiere di acqua. E’ un alimento detox per eccellenza, aiuta a stimolare la digestione, contrasta la cellulite e aiuta a bruciare i grassi in eccesso. E’ inoltre ricco di vitamina C, antiossidanti , aiuta a riequilibrare il pH del corpo. I limoni sono ricchi di pectina, una fibra che aiuta a combattere la fame improvvisa. Recenti studi hanno dimostrato che le persone che mantengono una dieta più alcalina tendono a perdere peso più velocemente.

2. I pomodori – Accelerano il metabolismo aiutando a bruciare calorie più velocemente. Saziano, hanno poche calorie, sono ricchi di antiossidanti e aiutano l’organismo a funzionare meglio anche nelle fasi digestive e di rigenerazione cellulare. In più elimina i gonfiori e contrasta l’azione dei radicali liberi responsabili dell’invecchiamento cellulare.

3. Il riso – E’ un alimento rinfrescante, disintossicante, diuretico. Soprattutto il riso integrale dà un grande senso di sazietà, è digestivo, ha un effetto regolatore sulla flora intestinale. Il riso è privo di glutine e può quindi essere consumato anche da chi soffre di celiachia.

4. I cetrioli – Sono ricchissimi di acqua, quindi sono degli eccellenti idratanti e aiutano a smaltire la cellulite e a sgonfiarsi. Aiutano ad abbassare i livelli di colesterolo. Grazie al loro apporto calorico molto basso e soprattutto al loro contenuto di acido tartarico, impediscono che i carboidrati immessi nel nostro organismo si trasformino in grassi. Possono consumarsi nell’insalata oppure aggiunti ai centrifugati di frutta.

5. Gli spinaci – Sono ricchissimi di fibre, hanno poche calorie, proprietà antinfiammatorie e lassative, svuotano il colon dalle tossine e proteggono il rivestimento dello stomaco. Sono particolarmente utili per prevenire problemi cardiocircolatori tra i quali l’aterosclerosi e la pressione alta.

Condividi sui social
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post