Gli alimenti che si possono mangiare anche dopo la scadenza

Gli alimenti che si possono mangiare anche dopo la scadenza

Ci sono alcuni alimenti che non scadono mai e conservano le loro proprietà organolettiche e igieniche anche a distanza di anni. Quindi se ve li trovate in casa da molto tempo non buttateli anche se avete oltrepassato la data di scadenza e se trovate certi prodotti in offerta fatevi una bella scorta, tanto non deperiranno mai se ben conservati.

Vediamo insieme quali sono gli alimenti che si possono mangiare anche dopo la scadenza:

1. Il miele – Può essere conservato per tantissimo tempo, magari con il passare degli anni può perdere alcuni nutrienti o cambiare colore, ma sarà comunque molto buono.

riso

2. Il riso – Il riso bianco, il riso selvaggio, il riso Arborio e il basmati hanno una durata infinita se ben protetti da insetti e polvere. Fa eccezione il riso integrale, che è molto più ricco di grassi e quindi non ha una durata così lunga e può irrancidire. Per conservarlo al meglio tenete il riso in un luogo fresco e asciutto. Una volta aperta la sua confezione, sostituite l’originale con un sacchetto da freezer o un contenitore a chiusura ermetica. Se volete proteggerlo ancora di più, potete conservare il riso in congelatore.

zucchero-bianco

3. Lo zucchero – Lo zucchero non scade mai, perché i batteri non riescono a nutrirsene e quindi a riprodursi su di lui. Per questo motivo è da sempre utilizzato come conservante per la frutta, come marmellate e frutta sciroppata. L’unico problema è che nel tempo tende a compattarsi. Conservatelo in un luogo fresco e asciutto e una volta aperta la confezione riponete in un contenitore a chiusura ermetica.

sale-2_1

4. Il sale – Se volete farlo durare per molti anni basterà conservarlo insieme a qualche chicco di riso in luogo fresco e asciutto.

alcool

5. Liquori e distillati – L’alcol è un conservante quindi non consente lo sviluppo di batteri. Per conservarli al meglio nel corso degli anni riponeteli in un luogo fresco e buio.

aceto

6. Aceto di vino – Non ha scadenza e non cambia sapore; conservate chiuso in luogo buio e fresco.

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post