Gli effetti di due cucchiaini di miele al giorno

Gli effetti di due cucchiaini di miele al giorno

Quante diete abbiamo provato in tutti questi anni e quante sono quelle che hanno funzionato?

Molto spesso non c’è bisogno di seguire delle diete drastiche che a volte invece che aiutarci a dimagrire ci creano solo dei danni.

tea with honey

Oggi vogliamo provarci questa “dieta” che ha come ingrediente principale il miele. Il segreto del successo? Il miele, assunto mattino e sera, sembra proprio essere un toccasana contro grassi e chili di troppo.

Il miele è un antibiotico naturale, dall’azione antiossidante, è inoltre ricco di proprietà benefiche.

Secondo il nutrizionista britannico Mike Mcinnes, il miele è in grado di attivare gli ormoni durante il sonno e di favorire lo smaltimento di calorie e grassi ma anche di stimolare i cambiamenti positivi del metabolismo e diminuire l’assunzione di carboidrati e grassi.

La prima cosa da fare è quella di sostituire con il miele tutte le altre forme di zuccheri raffinati. Scegliete dunque il miele per dolcificare alimenti e bevande.

Un’altra cosa molto importante da fare è quella di assumere la mattina a digiuno un bicchiere di acqua calda con limone e un cucchiaino di miele.

Ma per perdere da uno a tre kg a settimana ovviamente questo non basta, purtroppo anche in questa dieta bisogna fare qualche rinuncia. Scopriamo insieme cosa dobbiamo fare.

Perché la dieta del miele funzioni davvero, è necessario seguire alcune regole fondamentali:

  • divieto di consumare cibo spazzatura
  • utilizzare il miele invece del classico zucchero
  • seguire un’alimentazione sana, composta da carboidrati, proteine, vitamine e sali minerali
  • mangiate verdure a volontà preferendo broccoli, cavoli e verdure a foglia verde
  • mangiate tre porzioni di frutta a stomaco vuoto
  • bere molta acqua (almeno 1 litro e mezzo di acqua al giorno)

Proviamo?

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post