Glorious, il cioccolatino più costoso del mondo

Glorious, il cioccolatino più costoso del mondo
LA PREPARAZIONE
Foto Facebook Daniel’s Chocolate

Al ‘XVI Festival internazionale del cioccolato’ di Óbidos, in Portogallo, è stato presentato il cioccolatibno più costoso del mondo. Si chiama “Glorious”, è stato realizzato dal maître chocolatier portoghese Daniel Gomes ed è un piccolo e gustoso ‘gioiello’ placcato in oro 23 carati da 7.728 euro a bon bon.

Questo rinomato cioccolatino è stato realizzato con cioccolato fondente equatoriale Valrhona, filamenti di zafferano, tartufo bianco della regione del Périgord, olio di tartufo bianco, vaniglia del Madagascar e scaglie d’oro. Oltre ad un ingrediente segreto. Una delizia per cui sono stati selezionati gli ingredienti più costosi del mondo e uniti in un cioccolatino di lusso. Sarà realizzato in soli 1000 esemplari in un apposito e raffinato cofanetto che può essere utilizzato anche dopo aver mangiato il cioccolatino: la base sarà in legno laccato di colore nero e con su inciso il numero di serie in oro, una campana in cristallo tempestata di cristalli e perle Swarovski, coronato con una maniglia in nastro dorato.

Realizzato a Leiria, nel Daniel’s Chocolate, Glorious viene conservato in un luogo segreto prima di essere trasferito agli acquirenti. Quali sono i Paesi che hanno ordinato per primo questo gioiello di cioccolato? Russia, Emirati Arabi, Angola e Argentina. Arriva a casa del cliente con ogni possibile meccanismo di sicurezza e nessun bonbon è arrivato rotto a destinazione. Il cioccolato a forma di diamante non è per tutti i budget, ma, secondo il suo cratore Gomes, “provoca ogni sorta di reazioni”, e il cioccolatiere si aspetta che le opinioni siano divise tra “quelli che pensano che sia accettabile creare una rarità costosa ed esclusiva” e coloro che “considerano una stravaganza per un cioccolato che costa più di € 7.000”.

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post