Gnocchi di stracchino allo zafferano: primo piatto cremoso e pieno di gusto

Gli gnocchi di stracchino alla zafferano sono un primo piatto cremoso e gustoso che conquisterà tutti e la ricetta è semplicissima da realizzare. Scopriamo come si preparano.

gnocchi stracchino zafferano ricetta gustosa leggera
Gnocchi stracchino allo zafferano (Foto photology1971 AdobeStock)

I PIU’ LETTI DI OGGI

Gli gnocchi di stracchino sono un primo piatto diverso dal solito e davvero gustoso. Impastati con stracchino, risultano più leggeri e delicati rispetto ai classici gnocchi di patate.

Una pietanza originale che vi assicurerà un gran bel figurone con i vostri amici o parenti. Non a caso, sono perfetti da servire in occasione di ospiti a pranzo o a cena.

Vediamo insieme gli ingredienti e il procedimento per preparare la ricetta degli gnocchi di stracchino allo zafferano e come renderla irresistibile. Vi leccherete i baffi e non resisterete al bis!

Gnocchi di stracchino allo zafferano: ricetta e procedimento

La ricetta degli gnocchi di stracchino allo zafferano è una vera squisitezza ed è alla portata di tutti, anche dei meno esperti in cucina.

gnocchi stracchino zafferano ricetta facile
Gnocchetti (Foto Comugnero Silvana AdobeStock)

INGREDIENTI

  • 350 g farina 00
  • 350 g stracchino
  • 50 g rucola
  • 150 ml panna da cucina
  • 1 bustina di zafferano
  • Mentuccia qb.
  • Parmigiano Reggiano Dop qb.
  • Burro qb.
  • Noce moscata qb.
  • Olio extra vergine d’oliva qb.
  • Sale, pepe qb.

PREPARAZIONE (circa 20 minuti + 30 min riposo)

Iniziate la ricetta inserendo in una ciotola capiente la farina, lo stracchino, il sale, il pepe e la noce moscata. Impastate a mano fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Raggiunta la giusta consistenza, coprite la ciotola con pellicola e lasciate riposare l’impasto in frigorifero per circa 30 minuti. Nel mentre, scaldate la panna con lo zafferano e preparate la salsa di rucola.

Inserite in un mixer la rucola, la mentuccia, il Parmigiano grattugiato, il sale e abbondante olio extra vergine d’oliva. Tritate il tutto fino ad ottenere una crema.

Trascorso il tempo di riposo, riprendete l’impasto e create gli gnocchetti con il classico procedimento. Dividete l’impasto in più parti, formate dei filoncini e tagliateli a pezzettini.

Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata per la cottura degli gnocchi e portatela ad ebollizione. Ora, calate gli gnocchi e scolateli con una schiumarola quando verranno a galla.

Inseriteli in una padella antiaderente dove avete precedentemente sciolto una noce di burro, mantecate per qualche secondo e inserite la panna con lo zafferano.

gnocchi stracchino zafferano ricetta facile
Zafferano (Foto di Ulrike Leone da Pixabay)

Mescolate, aggiungete il Parmigiano e preparate le porzioni. Fate una base con la crema di rucola ed adagiateci gli gnocchi. Non vi resta che servire e gustare.

Buon appetito a tutti!