Granita al cocco

PREPARAZIONE: 30 minuti COTTURA: minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Basso
Granita al cocco
LA PREPARAZIONE

Per prima cosa dovete scegliere un cocco ben maturo e pieno di succo: basterà scuoterlo e sentire se contiene molto latte. Una volta selezionato il vostro cocco prendete un cavatappi e bucate uno dei tre occhi che si trovano alla sommità: uno dei tre è più facilmente perforabile, bucate e fate uscire il succo raccogliendolo in un bicchiere.

A questo punto dovete rompere il cocco: appoggiatelo su una superficie dura, inserite un cacciavite negli altri due occhi e picchiate con un martello fino a quando non si formerà una rottura. A quel punto il gioco è fatto e basterà battere sulla crepa fino a spaccarlo.

Adesso preparate la granita al cocco: in un pentolino fate cuocere l’acqua e lo zucchero per preparare lo sciroppo, addizionate il latte intero, il latte di cocco e lasciate intiepidire.

Togliete la parte marrone dalla polpa di cocco e fate frullare insieme alla farina di cocco, poi unite allo sciroppo e lasciate raffreddare del tutto. Versate il tutto in una ciotola coperta con la pellicola trasparente per alimenti, riponete in freezer e mescolate ogni mezz’ora per 6 o 7 volte. Prima di servire la vostra granita al cocco tirate fuori dal freezer 5 minuti prima, se necessario mantecate con un frullatore per alcuni secondi.

 

Attiva modalità lettura
INGREDIENTI

Fai il login e salva tra i preferiti questo post